A meno di un anno di distanza dalla sua inaugurazione a settembre 2019, la Hunters Point Library è diventata un punto di riferimento di New York. La nuova biblioteca pubblica è un edificio di sei piani in cemento, progettato dallo studio locale Steven Holl Architects a Long Island City, nel Queens, che segna lo skyline di New York. Il progetto sorge lungo l'East River, con ampie vedute di Midtown Manhattan. Di notte la Hunters Point Library si illumina diventando, insieme al simbolo della Pepsi e al segno "Long Island" del vecchio Gantry, una sorta di faro sul lungomare di New York.

La Hunters Point Library, con il suo volume di cemento bianco, sorge sullo sfondo dei grattacieli di Long Island River. La grande biblioteca pubblica da 2000 metri offre un nuovo spazio attrattivo per la comunità di Long Island City e il massimo spazio verde che diventa parte integrante del vivace parco pubblico che costeggia il fiume. L'edificio si sviluppa su sei piani ed è caratterizzato da un volume monolitico bianco di cemento interrotto solo da poche grandi finestre irregolari che offrono ampie vedute sul lungomare di New York e su Manhattan. "La struttura verticale reinventa il modello di biblioteca tradizionale, fornendo diversità di spazi da intime aree di lettura a spazi di raccolta attivi.", spiega Steven Holl Architects che ha curato i progetto, "L'involucro in calcestruzzo verniciato in alluminio dell'edificio non è solo una facciata ma una struttura portante, che omette le facciate continue e le colonne. I tagli scolpiti sono scolpiti sulla facciata, mostrando il movimento delle persone all'interno e incorniciando ampie vedute dello skyline di Manhattan".

La nuova biblioteca pubblica e panoramica di New York è organizzata in area bambini, area adolescenti e area adulti. All'interno la biblioteca è caratterizzata da un uso diffuso del bambù che crea un'atmosfera calda grazie alla grande quantità di luce naturale che penetra dalle ampie finestre. Lo spazio sociale interno risulta invitante, aperto alla comunità e offre ambienti coinvolgenti per tutte le età. Gli scaffali e le postazioni di lavoro si sviluppano verso l'alto lungo una serie di scale aperte. Al piano terra, sotto la sezione principale, si trova un auditorium usato come spazio per riunioni ed eventi pubblici. Le scale collegano le aree di lettura e terminano in una terrazza di lettura sul tetto con vista sulla città e sul fiume. L'ingresso orientale è anticipato da un giardino di lettura con un boschetto di alberi di ginkgo. "Di notte,", continua Steven Holl, "la luminosa presenza della Hunters Point Library sul lungomare si unisce al segno della Pepsi e al segno "Long Island" del vecchio Gantry per diventare un faro per questo nuovo luogo comunitario".