In via Balzaretti a Milano, zona Città Studi, c'è uno strano pellegrinaggio di turisti e curiosi intenti a fotografare un edificio che si nota subito perché diverso da tutti gli altri. Tra palazzi dai colori tenui o di mattoni spicca infatti un edificio tutto colorato. La sua facciata è caratterizzata da tre colori , bianco, rosso e blu e sono dipinte quattro mani con altrettanti rossetti scarlatti fra le dita. L'edificio è diventato già meta di visitatori intenti a fotografare quello che è già diventato un soggetto ideale per Instagram. In molti si sono chiesti come mai questo palazzo sia diverso dagli altri: la risposta è da attribuire alla sua funzione visto che l'edificio accoglie la nuova sede di Toiletpaper, la rivista creata dall'artista italiano Maurizio Cattelan e dal fotografo Pierpaolo Ferrari.

La sede di Toiletpaper a Milano è irriverente come il magazine. La rivista creata dall'artista italiano Maurizio Cattelan e dal fotografo Pierpaolo Ferrari è famosa infatti per le sue immagini dai colori accesi e provocatrici. Il palazzo di via Balzaretti a Milano si presenta come un edificio totalmente in rottura con il suo contesto. Se attorno i palazzi spiccano per grigiore e monotonia, la sede di Toiletpaper è un pugno pop nel tessuto urbano milanese di Città Studi. Proprio come il magazine di Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari, che creano le immagini ironiche contenute in ogni numero della rivista, capaci di ribaltare la relazione tra linguaggio artistico e pubblicitario, arte e moda.

💄 #selettiworld #mauriziocattelan #toiletpapermagazine

A post shared by A N J A 🦀 (@anjalisella_) on

Dall'esterno la facciata di via Balzaretti sembra proprio una delle immagini di Toiletpaper. Identica ad un loro poster, la sede del irriverente magazine di Cattelan e Ferrari incuriosisce anche per gli interni: non abbiamo avuto ancora la possibilità di visitarli ma pare siano proprio come la rivista, patinati, eccessivi e divertenti. La facciata spicca invece per i suoi colori brillanti che denunciano dei lavori di tinteggiatura fatti di recente. Anche le porte e le finestre sono state dipinte di rosso con le cornici bianche che contribuiscono a catapultare il visitatore all'interno di una pagina di Toiletpaper.