Un pezzo di storia dell'architettura è sul mercato per 425.000 dollari. Con 4 camere da letto e 3 bagni, la proprietà di Charles L. e Dorothy Manson del 1941 a Wausau è un primo esempio dei disegni Usonian del noto architetto Frank Lloyd Wright. La casa è stata elencata nel registro nazionale dei luoghi storici nel 2016 ed è anche un'attrazione per la città di Wausau.

La casa di Charles e Dorothy Manson è un primo esempio delle case usoniane di Frank Lloyd Wright. Si trova al 1224 di Highland Park Blvd, Wausau ed è stata completata nel 1941. La caratteristica che subito salta all'occhio della casa è il tetto a gradoni che scende di quattro livelli nel bosco del prestigioso e storico quartiere East Hill di Wausau. La casa si inserisce in una zona della città particolarmente rinomata perché piena di proprietà storiche, a pochi passi dal centro, in un ambiente naturale simile ad un parco. La proprietà progettata da Wright si distingue nel contesto per le sue pareti esterne e interne realizzate in prezioso cipresso rosso di marea e mattoni rossi locali Ringle. Le finestre forate tipiche dello stile di Wright sono presenti in tutta la casa.


La proprietà è stata tenuta in perfetto stato conservativo dagli ultimi proprietari. All'interno la casa è ancora un gioiello "usoniano" che prevede un design semplice, quasi modulare da poter riproporre ovunque. Qui, che rappresenta uno dei primi esempi, è stata conservata persino la camera da letto(originariamente per la domestica, un bagno e una camera oscura per la fotografia di Charles Manson. La casa ha 37 finestre incorniciate da un disegno che ricorda i pini, un moderno seguito alle vetrate d'arte nelle acclamate case della prateria di Wright. Il prezzo di vendita della casa di Charles e Dorothy Manson include copie dei progetti della casa, mobili originali, tutte le foto storiche incorniciate nella galleria, lo stendino originale progettato per essere appeso in cucina e un lotto adiacente-separato di 0,34 acri a nord della proprietà.