Lo studio di architettura AL_A fondato da Amanda Levete ha collaborato con la compagnia energetica canadese General Fusion per la progettazione del primo impianto di fusione magnetizzata al mondo creando un nuovo prototipo che replica il processo che alimenta il sole e le stelle in modo da trasformare il modo in cui il mondo riceve energia: "Siamo lieti di annunciare la nostra partnership con General Fusion per la progettazione del loro impianto di fusione prototipo.", dichiara Levete, "L'azienda energetica canadese General Fusion vuole trasformare il modo in cui il mondo viene energizzato replicando il processo che alimenta il sole e le stelle. Il loro prototipo di impianto di fusione sarà il primo impianto di fusione magnetizzata al mondo".

AL_A e General Fusion realizzeranno la prima centrale elettrica a fusione magnetizzata al mondo per un futuro più verde e migliore. Il prototipo non sarà solo altamente efficiente ma utilizzerà la fusione, che utilizza l'idrogeno come combustibile, per risolvere i problemi energetici del mondo lanciando un messaggio di ottimismo sulle potenzialità di questa tecnologia. L'edificio ospiterà una struttura di produzione energetica all'avanguardia, e anche spazi di incontro, apprendimento e dibattito per scienziati, politici, investitori e il pubblico in generale. I rendering condivisi da AL_A mostrano una struttura di forma circolare con il reattore al centro circondato da una galleria di osservazione. "L'energia da fusione è intrinsecamente sicura, con zero possibilità di uno scenario di fusione", ha affermato General Fusion. "Una centrale a fusione funziona con deuterio e trizio, isotopi che possono essere estratti dall'acqua di mare e derivati ​​dal litio". L'innovazione della tecnologia a fusione è l'utilizzo dell'idrogeno sotto forma di plasma che è lo stesso stato della materia ad alta energia di cui sono formati il ​​Sole e le altre stelle. Il futuro dell'energia inizia da qui.