Lo studio Büro Staubach ha realizzato le nuove carrozze della ferrovia sospesa di Wuppertal, nella città di Wuppertal, in Germania. Si tratta della stazione sospesa più antica del mondo. Da quando ha inaugurato nel 1901 è sempre stato anche un'infrastruttura pioniera e innovativa, la prima a progettare i suoi veicoli interamente in acciaio. Il continuo funzionamento della ferrovia è stato reso possibile proprio per i continui miglioramenti nel tempo, sia dal punto di vista tecnico che operativo, tra cui l'ultimo progetto per l'ammodernamento delle carrozze a cura di Büro Staubach.

Il nuovo design della ferrovia sospesa di Wuppertal, simbolo di fama mondiale, riprende la parte anteriore piatta del veicolo originario come una reminiscenza della generazione precedente. "Nuova e caratteristica la leggera pendenza verso il basso – conseguenza di un pannello pensile – e le finestre laterali tridimensionali.", spiega l'architetto Büro Staubach, "Lo spazio interno relativamente basso è mantenuto il più aperto e chiaro possibile e la sua asimmetria è implementata in modo coerente nel design del soffitto. I colori forti del pavimento e le loro controparti nel rivestimento creano accenti. I leggerissimi sedili a guscio in legno a sbalzo sono una novità nel trasporto pubblico, spettacolare la zona posteriore con la sua vetratura che arriva fino al pavimento". I treni sospesi non sono stati solo significativamente modificati in termini di tecnologia. Anche lo schema dei colori degli interni dei treni è stato modernizzato. Mentre la distribuzione dei sedili dell'abitacolo è rimasta la stessa, lo schema dei colori ora ha più variazioni.

La ferrovia sospesa di Wuppertal ha aperto al pubblico nel 1901. Si dall'inizio l'infrastruttura ha rappresentato un primato di ingegneria e design e ancora oggi, grazie ai continui miglioramenti della linea, la stazione è un simbolo di modernità e innovazione.