Da quando Prince ci ha lasciato nel 2006, molti tributi artistici sono stati realizzati in suo onore, tra cui il murale dell'artista Christine Stein a Citrus Heights, in California. Dipinto poco dopo la morte del musicista, il ritratto di recente ha acquisito nuova bellezza grazie alla fioritura del cespuglio posto dietro il suo muro. Christine Stein aveva infatti dipinto il murale su una piccola strada senza uscita posizionandolo perfettamente sotto un albero rotondo. Le foglie dell'albero raffiguravano l'iconica chioma di Prince, e ora che i germogli sono fioriti il murale è ancora più suggestivo.

Esistono vari esempi di street art che usa elementi naturali nella composizione. Christine Stein è un'artista autodidatta, che ha lavorato come ingegnere fino al 2013 prima di dedicarsi all'arte. Il murale di Citrus Heights, in California, è stato ispirato dalla canzone di Prince “The Most Beautiful Girl in the World". L'artista aveva appreso della morte di Prince proprio mentre ascoltava quella canzone e sperava con il murale di ispirare altri a vivere i propri sogni, proprio come lei.

Photo credit Mason Silva KCRA
in foto: Photo credit Mason Silva KCRA

A distanza di due anni dalla realizzazione del murale, l'opera di Christine Stein continua ad ottenere attenzione e riconoscimenti. La bellezza della natura ha fatto assumere nuovo valore al murale di Prince. I rossi, i rosa e i fiori dell'albero in fiore incorniciano perfettamente il viso del cantante. Nel 2018 è stata la prima volta che l'albero è sbocciato, ecco il motivo del tanto entusiasmo. Quando Stein ha realizzato il murale, confessa, non sapeva neppure che il cespuglio sarebbe potuto fiorire. Probabilmente del polline caduto accidentalmente negli anni deve aver dato all'albero le sostanze nutritive extra necessarie per fiorire. Grazie ai fiori il murale di Prince, realizzato nel 2018, torna a nuova vita come un omaggio perpetuo al famoso cantante.