Estate 2017
27 Giugno 2017
16:56

Una geniale invenzione per l’estate: la tenda ad energia solare che entra in uno zaino

Dodici ragazze di un licelo di Los Angeles hanno ideato una tenda portatile che si carica ad energia solare. Pensata per migliorare la vita dei senzatetto, l’invenzione è perfetta anche per altre funzioni come una vacanza in campeggio d’estate.
A cura di Clara Salzano
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Estate 2017

Una tenda in grado di ricaricarsi ad energia solare è un'invenzione adatta a molteplici usi. In vista dell'estate il modo sicuramente più immediato per sfruttare tale novità è pensare ad una vacanza in campeggio. Ma la tenda ad energia solare è stata inventata per uno scopo più lodevole: aiutare i senzatetto di Los Angeles. L'idea è di un gruppo di dodici studentesse della San Fernando High School che pur non avendo alcuna esperienza precedente nel campo dell'ingegneria o dell'innovazione, sono riuscite a costruire una tenda ad energia solare che si arrotola in uno zaino.

Solo nel 2016 a Los Angeles si è avuto un aumento del 36% di senzatetto. La questione dei senzatetto è considerata come “una emergenza” a Los Angeles. È per questo che dall'estate del 2016, dodici ragazze della San Fernando High School hanno lavorato instancabilmente per inventare un rifugio ad energia solare portatile per i senzatetto di Los Angeles. Le giovani aspiranti costruttrici sono state reclutate da DIY Girl, un'organizzazione non-profit che consente alle ragazze adolescenti provenienti da famiglie a basso reddito di Los Angeles di perseguire gli studi nei campi della tecnologia e dell'ingegneria. Con il supporto di Evelyn Gomez, direttore esecutivo del DIY Girl, le ragazze, attraverso una miscela di cucito e stampa 3D, sono riuscite a realizzare l'innovativa tenda ad energia solare.

L'invenzione delle dodici ragazze è stata presentata all'EurekaFest del MIT il 16 giugno. Le giovani liceali hanno vinto una concessione di 10.000 dollari dal Lemelson-MIT, un programma sponsorizzato dalla Facoltà di Ingegneria presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) che offre agli studenti delle scuole superiori una gratificante esperienza attiva nel processo d'invenzione: gli studenti lavorano in team per sviluppare un'invenzione che risolve un problema del mondo. Per chi proviene da famiglie a basso reddito come le giovani inventrici, questo è un riconoscimento di vitale importanza perché consente loro di continuare a seguire i propri sogni. Per permettere inoltre alle ragazze di seguire gli studi presso il MIT, altrimenti inaccessibili per i costi d'iscrizione e di tasse, è stato anche istituita una campagna di raccolta fondi su GoFundMe dove sono stati raccolti già oltre 18.000 dollari in donazioni.

381 contenuti su questa storia
Anna Safroncik in splendida forma alla fine dell'estate
Anna Safroncik in splendida forma alla fine dell'estate
27.310 di Donna Fanpage
Vanessa Incontrada al mare senza trucco: selfie al sole col turbante
Vanessa Incontrada al mare senza trucco: selfie al sole col turbante
Vanessa Incontrada senza trucco al mare
Vanessa Incontrada senza trucco al mare
441.675 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni