L'idea di vivere la vita on the road in un camper può essere attraente. Ma quanti hanno difficoltà a sentirsi a proprio agio in un lungo viaggio all'avventura? Purtroppo, la maggior parte dei camper non sono molto rispettosi dell'ambiente né autosufficienti, senza contare a volte il costo elevato che richiedono. E se fosse possibile portare sempre con sé la propria casa come la lumaca con il suo guscio senza inquinare ma neppure rinunciare alle comodità? La Tricycle House, concepita dallo studio di architettura People's Industrial Design Office, è la soluzione ideale.

La Tricycle House non è come la maggior parte dei camper, in quanto si basa sul potere di pedalare per spostarsi tra le varie destinazioni, e vanta diversi pezzi di mobili pieghevoli intelligenti per offrire i comfort di cui una casa ha bisogno. Il progetto di PIDO è stato ispirato dal fatto che la proprietà privata in Cina non esiste, così Tricycle House introduce una nuova possibilità per le relazioni temporanee tra le persone e la terra che occupano. PIDO immagina un futuro in cui i singoli cinesi siano in grado di sentirsi legati maggiormente alla propria terra, pur vivendo in modo semplice e sostenibile, alle condizioni del paese.

La struttura della casa Tardis-come è apposta su un triciclo e costruita in polipropilene (un polimero termoplastico). Il polipropilene è tagliato con un router CNC, prima di essere piegato e saldato in forma, conservando la sua forza ma guadagnando un certo grado di flessibilità. Pertanto, la casa può aprirsi verso l'esterno, espandere come una fisarmonica per avere più spazio, e connettersi ad altre case. La plastica è traslucida e permette che l'interno sia illuminato dal sole durante il giorno o dai lampioni pubblici di notte. La Tricycle House è alimentata dall'attività umana durante le pedalate e funziona off-grid. La casa include un lavello e un fornello, una vasca, un serbatoio d'acqua e mobili che possono trasformarsi da un letto a un tavolo da pranzo, da una panca a una scrivania. Le immagini prodotte da PIDO conferiscono un senso reale dell'attenzione al dettaglio che è stato compiuto, con una serie ingegnosa di cassetti, scaffali e armadi a scomparsa, il tutto racchiuso in una casa mobile in miniatura. Il tavolo da pranzo è trasformabile in letto; il lavello, il piano cottura e il bagno sono tutti chiusi nella parete anteriore: ogni centimetro di spazio è utilizzato.

Oltre alla Tricycle House, PIDO ha anche fabbricato un piccolo Tricycle Garden, dando ad ogni residente della casa triciclo la possibilità di avere anche un pezzo di terra portatile, immaginando un futuro in cui le Tricycle House e le Tricycle Garden si uniranno per formare una vera e propria comunità di roulotte mobili.