Quando il terminal TWA dell'aeroporto JFK fu progettato da Eero Saarinen nel 1962, divenne una vera e propria attrazione per New York e sinonimo di stile. Oggi quel terminal, inserito nei registri nazionali e dello stato di New York come uno dei luoghi storici nel 2005, restaurato, è stato riaperto come hotel storico. E adesso fuori la storica struttura TWA c'è un aereo parcheggiato che è stato trasformato in un cocktail bar in stile retrò. L'aereo era un Lockheed Constellation L-1649A, di nome Connie, del 1958 ed oggi è un elegante bar per gli ospiti del TWA Hotel e i visitatori.

All'interno di Connie sono stati conservati tutti gli elementi originali dell'aereo. L'abitacolo con tetto ricurvo adesso è un accogliente cocktail bar. Le tendine ai finestrini sono originali come i tessuti delle poltrone passeggero. Un lungo tappeto rosso introduce nella area dove tavoli e altri arredi sono stati pensati per omaggiare Eero Saarinen che ha progettato nel 1962 il terminal TWA dell'aeroporto JFK di New York. Il bar misura 50.000 piedi quadrati e quando fu realizzato rappresentò una struttura audace e futuristica con la sua sala rossa, le pareti curve e le grandi vetrate. Oggi quel terminal, inserito anche nel registro dei luoghi storici americani, è diventato un hotel che mette a disposizione dei propri ospiti una sala da ballo, una piscina a sfioro, la palestra più grande del mondo, e di recente anche un elegante bar in stile retrò in quello che era un aereo Lockheed Constellation L-1649A abbandonato da tempo nell'area antistante il terminal.

"La cattedrale dell'aviazione di Eero Saarinen ha sempre guardato al futuro", afferma Tyler Morse, CEO e socio amministratore dello sviluppo di MCR e MORSE, che ha avviato l'ambizioso progetto, "Abbiamo restaurato e reinventato il suo punto di riferimento con la stessa cura che ha dedicato al suo design. Nessun dettaglio è stato trascurato: dalle lavorazioni degli artigiani amish ai caratteri personalizzati ispirati agli schizzi di Saarinen ai tombini unici nel loro genere. A partire da oggi, il mondo può godere di questa meraviglia di metà del secolo per molti anni a venire".