Per stimolare la sensibilità al riciclo e veicolare, attraverso il linguaggio dell’arte, un messaggio di rinascita sociale, culturale ed etica, CityLife Shopping District presenta AD LUMEN – CityLifers X Sustainability, il progetto di Annalaura di Luggo che ha visto la realizzazione di tre opere d'arte create con gli scarti di alluminio, tra cui un albero di Natale luminoso, simbolo di rinascita.

L’artista Annalaura di Luggo racconta un viaggio verso la luce all’insegna della sostenibilità portando in Piazza Tre Torri a Milano tre opere d'arte realizzate con gli scarti dell'alluminio. Il progetto, commissionato da CityLife Shopping District, veste le forme di un luminoso albero di Natale accompagnato da altre installazioni che sorgono con lo scopo di stimolare una sensibilità al riciclo attraverso l’alluminio che per le sue caratteristiche di leggerezza, lucentezza e riciclabilità infinita rappresenta un simbolo efficace dello sviluppo sostenibile e dell’economia circolare. AD LUMEN – CityLifers X Sustainability di Annalaura di Luggo nasce dal progetto artistico-cinematografico Napoli Eden ideato e realizzato dall’artista napoletana con la curatela di Francesco Gallo Mazzeo e la regia di Bruno Colella: "Il naming del progetto deriva, appunto, dall'origine della parola alluminio, “ad lumen”, che significa viaggio verso la luce, elemento distintivo del periodo natalizio e simbolo di un viaggio che porta in nuovi contesti, superando i limiti geografici e coinvolgendo persone e luoghi solo apparentemente distanti.", spiega Annalaura di Luggo, "Il riciclo dell’alluminio e la trasfigurazione degli scarti in opere d’arte diventano anche la metafora di una rinascita e cambiamento da una situazione complicata come quella attuale".

L’albero PYRAMID di Annalaura di Luggo è concepito come uno scrigno in cui depositare i propri desideri. Accanto al grande albero, sono state realizzate altre due opere di Annalaura di Luggo: TRIUNPHUS è un portale luminoso sempre composto di scarti di alluminio riciclato, che ha la forma di un grande cubo e simboleggia un dono ai piedi dell’albero; all'interno dello Shopping District è esposto GEMINUS, che consiste in 4 gigantografie di occhi luminosi che si intervallano a specchi, consentendo al fruitore di entrare in contatto con l'opera. Il progetto è stato ideato originariamente a Milano con il supporto del CIAL (Consorzio Ministeriale Imballaggi Alluminio), poi sviluppato e realizzato a Napoli con il coinvolgimento di ragazzi dei Quartieri Spagnoli, e quest'anno torna a Milano, in CityLife Shopping District, per raccontare attraverso il linguaggio dell’arte il principio della tutela dell’ambiente e dell’inclusione sociale. AD LUMEN – CityLifers X Sustainability di Annalaura di Luggo è un invito a un impegno concreto verso la sostenibilità e allo stesso tempo illumina i suoi spazi con messaggi di speranza e positività.