Una lampada che "trabocca" di luce è l'ultima opera creata da Torafu Architects. Ricorda la forma unica dei vasi soffiati a mano, la bellezza e la presenza del vetro puro che noi italiani conosciamo bene. Come le gocce d'acqua illuminate da una sorgente luminosa in un bicchiere appaiono diverse e affascinanti, così le water ballons del duo giapponese cattura lo sguardo e l'attenzione di tutti.

Illuminata da una sorgente LED nascosta nella sua corona, la luce, che filtra attraverso il vetro, riflette sia le piccole sfere accumulate all'interno che la forma asimmetrica della lampadina. Piccole bolle d'aria riempiono il bulbo di vetro, simili a minuscole particelle di anidride carbonica intrappolate all'interno. Utilizzando vetro riciclato e luce fluorescente, i due materiali illuminati mirano a produrre un nuovo rapporto e un effetto unico. Questa lampada è stata progettata per la mostra "9glass", che è parte dello speciale programma “CREATIVE RESORCE the power of materials and fabrication” all'esposizione “FFT interior life style living”.