L'arte ha molteplici forme d'espressione e non esiste un unico mezzo, materia o concetto con cui possa esprimersi. L'artista giapponese Jaypoy Sucal, che su Instagram si chiama "Lito Leaf art", trae ispirazione dalla natura per la sua arte. Jaypoy Sucal scolpisce le foglie degli alberi creando spettacolari opere d'arte.

Jaypoy Sucal vive vicino alla montagna Canuman a Tarlac, nelle Filippine, e ama fare arte con le foglie, disegna a carboncino, pittura a matita colorata ed è un vero talento del puntilismo. Tuttavia la sua vera passione è la natura: "In questo momento, a causa della mancanza di materiali nel fare arte e finanziariamente, imparo a fare arte con le foglie che abbondano nel nostro mondo, specialmente per me che vivo vicino alle montagne", racconta l'artista giapponese.

Dai negozi di alimentari abitati da animali, a un rinoceronte che si lava i denti a un simpatico vitello, l'artista giapponese Jaypoy Sucal scolpisce sulle foglie degli alberi ogni tipo di scenario utilizzando una tecnica di ritaglio molto precisa. Guardando da vicino le sue opere d'arte è possibile ammirare i dettagli sorprendenti con cui le scene sono scolpite e che creano narrazioni oniriche. "Faccio un uso positivo della mia concentrazione e dell'impegno di parte per l'ADHD (disabilità dello sviluppo) per creare lavori di taglio della carta usando le foglie", scrive l'artista sul suo profilo Instagram. Il lavoro dietro Lito Leaf art è meticoloso e creativo. Nelle bellissime scene scolpite sulle foglie Jaypoy Sucal  raffigura spesso figure umane che interagiscono con gli animali ma anche solo famiglie di animali del bosco che vivono in allegria. facendo tutti i lavori che fanno gli uomini. Ci sono gli scoiattoli che raccolgono noci e i topini che lavorano sotto terra. Alcune scene sembrano uscite dalle fiabe e riescono a trasportare l'osservatore in un mondo magico e gioioso.