Si è aperto il sipario sulla XXXII edizione del Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, ancora più internazionale, ancora più ricco di contenuti, ancora più attrattivo per l’ampio pubblico – italiano ed estero – di operatori professionali, giornalisti e consumatori. Le tendenze che emergono dalle collezioni dei sanitari mostrano il desiderio di stupire tramite un utilizzo particolare e soprattutto originale di forme e linee: sempre e comunque estreme, create per stupire. Tale tendenza si ricollega alla ricerca di essenzialità e di semplicità, un filo conduttore riscontrabile anche in altri ambiti: la sala da bagno viene proposto come regno del relax e del wellness, luogo di bellezza da vivere con piacere, molto più di un ambiente di servizio.

É in questo contesto che la doccia acquista sempre maggiore importanza per un vivere pienamente la sala da bagno e per insostituibili momenti di relax. Le ispirazioni dei nuovi arredi da bagno esprimono suggestioni a vasto raggio, che vanno sapientemente dalla tradizione al contemporaneo: ‘minimalismo dolce’, in cui ricordi dal design scandinavo e giapponese si mescolano nella ricerca progettuale di una nuova combinazione di volumi e proporzioni, reinterpretando con naturalezza l’archetipo della doccia, ed eleganti e sofisticate collezioni dalle nostalgie vittoriane che sanno reinterpretare con carattere italiano un intenso ‘english style’, esprimendo anche un fortissimo sforzo in termini di competitività dei costi. Senza tempo il principio che solo linee pulite, classiche e raffinate, trasformate in strutture costruite in materiali pregiati, poi rivestite da colori che da sempre sono il simbolo dello splendore, possono interpretare una bellezza piena e sontuosa. L’attenzione al dettaglio e la cura dei particolari tecnici, imprescindibili per innovare con gusto e modernità il bagno, devono sempre riflettere anche una solida ricerca tecnologica: solo da un bilanciato connubio tra estetica raffinata, alta tecnologia e studio di design può scaturire la vera innovazione. Ecco dunque una selezione delle migliori proposte per il vano doccia che faranno venire a tutti voglia di ristrutturare il proprio bagno.