Dal 21 giugno 2020 anche Milano ha la sua spiaggia, non è di sabbia ma di erba però ha ombrelloni e comode sdraio all'interno di cerchi bianchi posti a distanza di sicurezza. Si chiama LidoBAM ed è un lido aperto a tutti all'interno di BAM, il parco Biblioteca degli Alberi, sotto il Bosco Verticale e i grattacieli di Porta Nuova. Il progetto, ideato dalla Fondazione Riccardo Catella, incaricata dal Comune di Milano della gestione tecnica e culturale di BAM, sarà aperto tutti i giorni fino al 31 agosto 2020.

L’estate avrà tutto un altro sapore a #BAM! ☀️ . #LidoBAM è un’oasi verde di relax nel cuore di Milano: ombrelloni e sdraio per momenti spensierati a qualsiasi ora, fino al 31 agosto! 🍀 . Dalla prossima settimana, per accedere al Lido BAM abbiamo previsto un piccolo contributo a supporto del lavoro di manutenzione del parco. Per i #BAMFRIEND invece la prenotazione sarà sempre gratuita! 💚 . Scopri come riservare la tua postazione sul nostro sito [LINK IN BIO]👈🏻 . #WeAreBAM #IAMBAM #BAM💙Milano #BibliotecadegliAlberi #FondazioneRiccardoCatella #love #portanuova #park #garden #milano #nature #culturalpark #green #parco #restart #urbanbeach #tanning #chillout #summer #hellosummer . Portale realizzato da un’idea nata in collaborazione con lo Studio @gioforma. . Ph. @andreacherchi_foto

A post shared by BAM – Biblioteca Alberi Milano (@bam.milano) on

LidoBAM è il nuovo lido di Milano, nel cuore di BAM, il parco Biblioteca degli Alberi. Con 80 postazioni, sdraio e ombrelloni, LidoBAM vuole offrire un nuovo spazio ai cittadini, nel centro della città, dove godersi quest'Estate Italiana 2020. La stagione più calda avrà un gusto completamente nuovo all'ombra del Bosco Verticale e degli iconici giardini di Porta Nuova, per chi quest'estate non potrà partire o per chi ha deciso di restare in città, dopo i difficili mesi di lockdown. LidoBAM, realizzato con Hw-Style, è un'oasi verde dove vivere l'estate milanese in modo del tutto nuovo e spensierato. Basta una App per prenotare la propria postazione sdraio e ombrellone.

BAM, Biblioteca degli Alberi Milano

Il parco Biblioteca degli Alberi, durante il lockdown e dopo, è diventato uno dei luoghi più cari ai milanesi. Con il suo giardino di fiori, le zone relax e adesso anche un lido, BAM è uno dei parchi più frequentati ed instagrammati di Milano: "BAM è più di un parco! È un giardino botanico contemporaneo nel cuore di Porta Nuova a Milano, dove vivere esperienze culturali a contatto con la natura.", si legge sul sito della Biblioteca degli Alberi, disegnata dallo studio olandese Inside Outside|Petra Blaisse e realizzato da COIMA per conto del Comune di Milano, "Il parco, landmark e cuore verde dello skyline innovativo di Milano, con i suoi 10 ettari di estensione e la sua straordinaria collezione botanica, è un esempio unico in Italia di giardino contemporaneo". Il parco, completato nel 2018, rappresenta il progetto conclusivo del più ampio piano di riqualificazione e sviluppo dell'area di Porta Nuova. La zona oggi è caratterizzata da spazi pubblici e aree green, edifici contemporanei e piste ciclabili, in cui si inserisce BAM con la sua grande varietà di piante, vegetazione e sentieri che si intrecciano in giardini dal design innovativo.