Capannoni per la pesca del genere non si vedono da nessun'altra parte del mondo se non a Lindisfarne. Quella che è soprannominata "isola santa", è una piccola isola tidale al largo della costa nord-est dell'Inghilterra, collegata al continente da una strada sopraelevata. Per due volte al giorno l'isola viene isolata completamente dalla marea ma non è l'unica particolarità di quest'isola. Caratterizzata da un castello omonimo, Lindisfarne è l'unico posto al mondo dove le case dei pescatori hanno la forma delle barche. Questi particolari capannoni che punteggiano la costa sono infatti realizzati dalle vecchie barche aringa rovesciate.

Riutilizzando le vecchie barche da pesca, i pescatori dell'Isola Santa hanno dimostrato di saper fare un uso sapiente dei materiali a disposizione. I capannoni posti lungo la costa dell'isola sono diventati ormai uno dei simboli di Lindisfarne. Fotografi da tutto il mondo vengono qui per immortalare queste particolare architetture spontanee. Il riutilizzo delle vecchie barche aringa rovesciate dimostra l'ingegno e lo spirito di riciclaggio dei pescatori della zona. La pesca un tempo era molto florida in tutta la regione nord orientale dell'Inghilterra, ma con i cambiamenti climatici e del settore, queste architetture che erano tipiche della zona ora sopravvivono solo a Lindisfarne.

In varie parti di Lindisfarne è possibile visitare questi pittoreschi capannoni. Tutti sono stati realizzati riusando lo scafo delle barche dei pescatori alla rovescia. Le barche rovesciate venivano ricoperte di catrame in modo da restare impermeabili. Molti dei capannoni ancora esistenti si trovano su un terreno di proprietà del National Trust. Quando nel 2005 un incendio distrusse due dei caratteristici capannoni, tutta la comunità ha lavorato per ricostruirli e trasformarli in spazi aperti al pubblico.

Le barche rovesciate sono una caratteristica affascinante ed eccentrica del patrimonio storico dell'Isola Santa, che saranno ora conservate per le generazioni future. Mentre la gente di Holy Island stanno imparando a conoscere il contributo delle barche rovesciate al patrimonio della comunità, le caratteristiche di questi edifici a forma di barca devono essere tramandate in modo che questi metodi tradizionali non vengano dimenticati e siano salvaguardati per il futuro.

Dr. Keith Bartlett della Heritage Lottery Fund