Se a Napoli e Roma si combatte con strade sempre più simili ad una groviera, a Londra una delle principali arterie cittadine viene rinnovata in veste green. Si tratta della Green Dragon Lane, nel distretto londinese di Enfield, una delle zone più trafficate da autobus e automobili, che è stata rifatta con un asfalto realizzato con materiali di scarto. L'innovativo prodotto è realizzato dall'azienda MacRebur che ha realizzato il primo asfalto in grado di riciclare la plastica.

Enfield è il primo distretto di Londra a usare l'asfalto MacRebur, fatto con plastiche riciclate. MacRebur è un'azienda rinomata per la realizzazione di manti stradali dal riciclo di materiali plastici. Il suo innovativo prodotto ecologico è stato provato per la prima volta su una delle principali strade di Londra, in termini di traffico. Il progetto sostenibile ha avuto un tale successo da essere che il Transport for London ha concesso i fondi per provare le superfici di MacRebur in altre strade della capitale londinese. "Enfield Council è entusiasta di questa prova su strada e speriamo di poter utilizzare più prodotti del distretto per aiutare a deviare la plastica dalla discarica e ridurre l'impronta di carbonio per la costruzione di strade".

L'asfalto MacRebur è fatto da un mix di polimeri, accuratamente selezionati e progettati per migliorare la resistenza e la durata dell'asfalto riducendo la quantità di bitume necessaria nel mix. Sono realizzati con materiali di scarto al 100%. MacRebur utilizza la plastica destinata alle discariche per creare un asfalto ecologico, la stessa che i cittadini inglesi differenziano nei cassonetti blu. Se si considera che la produzione di materie plastiche è aumentata negli ultimi cinquant'anni, è facile comprendere il grande potenziale dell'asfalto MacRebur. Secondo l'Ocean Watch ci siano 140 milioni di tonnellate di plastica nei mari e negli oceani del mondo, che impiegheranno più di 400 anni per degradarsi. L'asfalto MacRebur non solo ricicla la plastica ma evita anche l'uso di materiali inquinanti che in genere vengono usati nella produzione di asflato

Sappiamo tutti che la plastica può avere un impatto devastante sull'ambiente, in particolare quando il prodotto raggiunge i nostri mari e oceani. Abbiamo tutti la responsabilità di intensificare i nostri sforzi per aiutare l'ambiente riciclando più, upcycling e materiali di provenienza responsabile.

Cllr Daniel Anderson, membro del Consiglio dei ministri dell'ambiente di Enfield