Tutti i giorni siamo bombardati da notizie allarmanti riguardo i cambiamenti climatici e il riscaldamento globale. Alcuni continuano a pensare che il problema riguardi solo l'Antartide o altri luoghi lontano ma le conseguenze sulla Terra sono più vicine di quel che si pensi. Sempre più città sono costrette a combattere con temperature calde e pericolosi incendi. Il fenomeno è conosciuto come "effetto dell'isola di calore urbano" ed è riferito al calore intenso imprigionato dai calcestruzzi, dagli asfalti, dai tetti scuri e dalla scarsità di fogliame, caratteristiche che accomunano metropoli del mondo. Los Angeles è un'isola di calore urbano. Circondata dal deserto e ricoperta d'asfalto, la città degli angeli ogni anno deve affrontare numerose morti per il gran caldo tra le sue strade. Il sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti, ha trovato un modo innovativo per ridurre la temperatura media della città di 3 gradi Fahrenheit nei prossimi 20 anni: rivestire le strade di bianco.

Situata in una valle deserta e dominata da strade asfaltate, Los Angeles è una delle poche città degli Stati Uniti dove le morti per caldo si verificano tutto l'anno, anche d'inverno. A causa del cambiamento climatico e del riscaldamento globale questa problematica può tendere solo ad intensificarsi nei prossimi decenni. I funzionari della città hanno deciso di coprire le strade di Los Angeles con la CoolSeal che è una vernice di colore chiaro, tra il bianco e il grigio perla, che sarebbe in grado di ridurre la temperature delle superfici. La particolare vernice è stata già testata sul tetto di un parcheggio di San Fernando, una delle zone più calde di Los Angeles, dove in media l'area coperta da CoolSeal è di 10 gradi più fredda dell'asfalto nero che copre lo stesso parcheggio.

Le strade bianche sfruttano le proprietà termoisolanti naturali del colore. Lo scopo di rivestire l'asfalto scuro, che cattura il calore, con una vernice chiara, è quello di rendere Los Angeles una città più sana e vivibile per i suoi 4 milioni di abitanti circa, oltre le 13 milioni di persone che transitano nella zona metropolitana. Se l'esperimento dovesse procurare i risultati sperati, la CoolSeal potrebbe essere la soluzione di molte città del mondo, come Los Angeles, che soffrono dell'effetto dell'isola di calore urbano, in cui i materiali e le superfici usati in città aumentano la percezione del calore percepito al di là di quanto normalmente si possa aspettare sulla base del clima della regione.

La speranza è anche che strade più fredde porteranno a quartieri più freschi, senza la necessità di usare condizionatori d'aria o altri sitemi che, in ogni caso, sono fuori dalla portata delle famiglie a basso reddito. "Non tutti hanno le risorse per utilizzare l'aria condizionata, quindi c'è preoccupazione che alcune famiglie a basso reddito soffriranno se qualcosa non viene fatto per contrastare il calore in aumento ", ha dichiarato Alan Barreca, professore di scienze ambientali presso l' Università della California a Los Angeles. La vernice CoolSeal costa 40.000 dollari per circa 2 chilometri e dura 7 anni. A Los Angeles il rivestimento verrà applicato prima ad alcune strade e poi, se si ottengono i risultati sperati, verrà esteso a tutta la città: "La strada rivestita di chiaro fornirà vantaggi a tutti".