Gli utensili multifunzione sono strumenti versatili in grado di levigare, segare, raschiare e tagliare diversi materiali. In base all'accessorio che si utilizza, possono essere sfruttati per diversi lavori fai da te, dai restauri alle installazioni. Gli amanti dei lavori casalinghi non possono farne a meno, sono davvero indispensabili. Possono essere rotanti o oscillanti, con filo o senza filo: basta cercare gli utensili multifunzione su Amazon, per avere un'idea della vasta scelta che si ha a disposizione. Scegliere il modello più completo e versatile non è semplice; tra le migliori marche del momento ci sono sicuramente Dewalt, Parkside, Makita e Einhell, ma anche tante altre.

L’utensile multifunzione è composto da un albero, nella cui parte terminale vengono alloggiati i diversi accessori e che viene azionato dal motore. I diversi utensili vengono agganciati tramite una leva: è un'operazione semplice, che richiede pochi secondi e può essere fatta a mano libera. La velocità di lavorazione viene regolata da un pulsante apposito.

A cosa servono gli utensili multifunzione?

Gli utensili multifunzione servono a tagliare, rimuovere, levigare, raschiare, forare, troncare e segare; insomma, questi strumenti possono rivelarsi fondamentali in diverse situazioni casalinghe, per hobby o per riparazioni impreviste. Ma non solo; la loro versatilità li rende ben visti anche a livello professionale.

Con quali materiali funzionano meglio? Con tutti. Possono lavorare il legno, il PVC, il metallo, le piastrelle, il cartongesso, il rame e il vetroresina. L'importante è avere a disposizione il giusto attrezzo e regolare bene la potenza e la velocità di lavorazione.

Essendo maneggevoli e disponibili nella versione senza fili, consentono di raggiungere anche i punti più scomodi semplicemente orientando le lame nella direzione utile.

I 10 migliori utensili multifunzione rotanti e oscillanti

Dopo aver capito a cosa servono gli utensili multifunzione, vediamo quali sono i modelli più versatili e performanti in vendita quest'anno. Tra tutti, abbiamo deciso di presentarvi quelli più ricercati, quelli più consigliati, quelli con il maggior numero di accessori e quelli con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Tacklife RTD35ACL

Tra gli utensili multifunzione rotanti più apprezzati dagli utenti del web c'è Tacklife RTD35ACL. Questo modello è in vendita con una valigetta contenente 83 accessori, di cui 80 accessori per lavorare tutte le superfici in qualsiasi modo sia utile, una guida da taglio, una maniglia ausiliaria e una prolunga con cavo flessibile. Questo marchio è garante di qualità.

Pro: questo utensile pesa poco più di mezzo chilo, quindi è facile da maneggiare e utilizzarlo per molto tempo non comporta particolare fatica.

Contro: tutti gli utenti che hanno provato questo strumento si ritengono soddisfatti.

Potenza: 230 volt

Accessori: tra i tutti i modelli in vendita, questo è quello più completo, perché consente di tagliare, forare, levigare, lucidare, saldare e fare tanti altri lavori.

Fein 72294261000

Molto professionale è il modello FEIN 72294261000. Consegnato in una valigetta, questo utensile rotante comprende; 1 platorello; 3 fogli abrasivi per tipo; 1 platorello forato; 3 fogli abrasivi forati per tipo; 1 platorello tondo; 1 dispositivo di aspirazione; 1 lama da taglio E-CUT universale; 1 spatola rigida; 1 lama da taglio segmentata HSS; 2 lame da taglio E-CUT Long Life; 1 lama da taglio segmentata in HM; 1 raspa in metallo duro.

Pro: tra i suoi più grandi pregi c'è sicuramente la silenziosità, unita ad un ridotto numero di vibrazioni.

Contro: dato il suo peso, questo modello è indicato per lavori di breve durata.

Potenza: 350 watt

Accessori: gli accessori presenti in questa valigetta sono numerosi, facili da montare e smontare e di buona qualità.

Einhell 4465040

È del tipo oscillante l'utensile multifunzione Einhell 4465040, che lavora a 15.000-21.000 giri al minuto e ha un angolo di oscillazione di 3°. Pesa poco più di un chilo. L'impugnatura è morbida ed ergonomica. Il controllo elettronico della velocità assicura un avvio lento e permette che la potenza sia ergolata con precisione secondo il lavoro da svolgere.

Pro: grazie al controllo elettronico della velocità, è possibile svolgere ogni lavoro al giusto ritmo.

Contro: si tratta di un modello con cavo, quindi i movimenti possono essere limitati.

Potenza: 200 watt

Accessori: la segatura, la sabbiatura e la raschiatura sono lavori facili da eseguire con questo strumento, ma non gli unici.

Bosch Professional 0601231001

Se cercate un modello di qualità, potete valutare il Bosch Professional 0601231001. Questo utensile rotante lavora a 400 watt e, grazie all'interfaccia 3D, il trasferimento dell'energia nell'accessorio è completo, riesce a trasmettere 8000-20000 impulsi al minuto. Gli accessori si cambiano con estrema facilità, in soli 3 secondi, grazie alla funzione Snap In.

Pro: questo modello professionale è in vendita con un ottimo rapporto qualità/prezzo, che permette di avere uno strumento professionale senza spendere una cifra eccessiva.

Contro: è possibile acquistare anche accessori non compresi nella confezione, sebbene ad un prezzo poco competitivo.

Potenza: 400 watt

Accessori: grazie alla versatilità degli accessori, è possibile effettuare tagli corti e tagli lunghi in pochissimo tempo e con grande precisione.

Dewalt DWE315KT-QS

Se cercate un utensile multifunzione del tipo oscillante, potete valutare il Dewalt DWE315KT-QS. Comprende 37 accessori: diverse lame per taglio legno e chiodi, lama semicircolare per rimozione fughe, raschietto rigido, platorello per levigatura, carta abrasiva (25 fogli grana assortita), adattatore universale, 2 chiavi a brugola, adattatore per aspirazione, stop di profondità/guida per tagli rettilinei.

Pro: grazie all'interruttore a doppia presa, è facile controllare la velocità di lavorazione e ottenere il massimo della precisione.

Contro: questo modello ha un costo maggiore degli altri, giustificato dalla sua estrema qualità e dalla completezza degli accessori.

Potenza: 300 watt

Accessori: questo utensile è dotato di un buon numero di accessori, ritenuti anche molto solidi durante l'utilizzo.

BLACK+DECKER MT300SA2-QS

Appartenente al famoso marchio BLACK+DECKER, il modello oscillante MT300SA2-QS è in vendita con un borsone contenente 13 accessori e facile da trasportare in giro. La velocità di lavorazione si può variare. L'attacco Superlock accelera e rende più agevole il cambio degli accessori. Il corpo macchina è robusto e solido.  Il platorello per levigatura è dotato di attacco per tubo per aspirare la polvere.

Pro: grazie al tubo per aspirare la polvere, è facile mantenere l'ambiente di lavoro sempre pulito e in ordine.

Contro: secondo alcuni, il modello oscillante è meno preciso di quello rotante, ma, in realtà, richiede solo maggiore pratica.

Potenza: 300 watt

Accessori: il numero di accessori presenti non è eccessivo, ma sono presenti tutti quelli necessari e i più versatili.

Herzo Fixtec

Herzo Fixtec è ideale per una serie di applicazioni di fai da te, tra le quali tagliare, levigare, rimuovere e raschiare. Raggiunge dalle 15.000 alle 22.000 oscillazioni al minuto. È del tipo oscillante. Ha un design compatto e si gestisce facilmente, perché è leggero ed ergonomico. È compatibile con tanti altri accessori, anche appartenenti ad altri marchi.

Pro: questo strumento è l'ideale per coloro che hanno bisogno di un utensile versatile, ma che non abbia un prezzo eccessivo.

Contro: gli accessori in dotazione sono 13, ma l'utensile è compatibile anche con altri accessori, della stessa marca o di altre.

Potenza: 300 watt

Accessori: in dotazione ci sono: carta abrasiva, raschietto, lama a scomparsa per legno, chiave a brugola, dispositivo di aspirazione.

Dremel 4000-6

Dremel 4000-6/128 è un utensile multifunzione rotante molto completo, perché venduto con 128 accessori. Il corpo, compatto e leggero, è disponibile in colore nero, con rifiniture in grigio. Gli accessori si montano rapidamente e lavorano fino a 35000 giri al minuto. Funziona grazie alla corrente elettrica, a cui si collega tramite un cavo sufficientemente lungo.

Pro: gli accessori in dotazione sono solidi, ma sono anche rifiniti esteticamente, così come tutto il corpo dell'utensile e la valigetta in dotazione.

Contro: rispetto ad altri modelli, i rumori durante la lavorazione sono maggiori, ma comunque sopportabili.

Potenza: 175 watt

Accessori: grazie all'elevato numero di accessori presente, questo utensile è adatto per intagliare, incidere, fresare, tagliare, levigare, smerigliare, lucidare e pulire.

Ryobi One+

L'ultimo modello che vi presentiamo è il One+ di Ryobi. Questo utensile oscillante è dotato di luce LED, che consente di illuminare l'area di lavoro. Si adatta a diversi tipi di accessori, anche di altre marche; montarli e smontarli è semplice e non richiede un lungo lavoro. Dotato di batteria ricaricabile, non necessita di alcun filo e di corrente elettrica per funzionare.

Pro: essendo uno strumento senza fili, rende più semplice manovrarlo e permette di arrivare anche nei punti più complessi.

Contro: tutti coloro che ne hanno fatto uso a livello hobbistico ne consigliano assolutamente l'acquisto.

Potenza: 18 volt

Accessori: include 1 lama da taglio a filo, 1 foglio per legno / metallo, 1 base per levigatura, 6 fogli abrasivi, chiave esagonale, adattatore universale per accessori.

Come funziona un utensile multifunzione

La struttura principale di un utensile multifunzione è composta da un albero portautensile. Si tratta di un perno fisso su cui applicare di volta in volta i diversi accessori.

Il montaggio di questi accessori è semplice e veloce. Per prima cosa, deve essere aperta la leva di serraggio, per liberare il perno che tiene bloccato l'accessorio. A quel punto, è possibile sfilare l'accessorio inserito e sostituirlo con quello che si desidera, ricordandosi di assicurare nuovamente il perno. La leva di serraggio può essere posta in alto o lateralmente. Ogni accessorio potrà essere ruotato di 360° durante l'utilizzo, per lavorare con precisione e in maniera rapida.

Una volta che l'utensile è pronto all'uso, è necessario solamente regolare la velocità di lavorazione. Questo aspetto non deve essere sottovalutato, perché tenere sotto controllo le rotazioni o le oscillazioni consente di ottenere un lavoro preciso.

Questo attrezzo può essere utilizzato per i lavori di fai-da-te più disparati e, a seconda della sua qualità, può lavorare quasi tutti i tipi di materiale.

Come scegliere gli utensili multifunzione

Per scegliere il modello di utensile multifunzione più adatto alle proprie esigenze, bisogna tenere in considerazione diversi aspetti. Per prima cosa, bisogna distinguere tra i modelli a filo e quelli a batteria, poi bisogna badare al motore, all'impugnatura e alla versatilità dell'attrezzo.

Utensili multifunzione a filo o a batteria

Gli utensili multifunzione a filo e gli utensili multifunzione a batteria differiscono tra loro per come vengono alimentati.

Gli utensili multifunzione a filo sono alimentati ad energia elettrica, grazie al cavo con cui collegarli alla presa della corrente; questo permette di utilizzarli sempre alla potenza massima senza temere che possano spegnersi improvvisamente, nel bel mezzo di un lavoro. Il filo, però, limita i movimenti.

Gli utensili multifunzione a batteria sono ricaricabili e liberi da qualsiasi cavo; possono essere utilizzati in qualsiasi angolazione e per questo sono i prediletti di chi vuole raggiungere anche i punti più difficili. Ovviamente, però, la loro autonomia è limitata e il livello di potenza è più basso: per questo, sono ideali per lavori non troppo complessi e di breve durata.

Motore

La potenza del motore determina quante oscillazioni o rotazioni è in grado di compiere l'utensile ogni minuto. In media, un buon utensile di questo tipo, dovrebbe poter raggiungere i 23mila giri/minuto, ovvero avere un motore dalla potenza di 300 watt. Inoltre, è bene assicurarsi che la velocità di lavorazione sia regolabile e che rimanga sempre costante durante la lavorazione.

Impugnatura

È importante che l'impugnatura dell'utensile sia ergonomica; i lavori da effettuare potrebbero portar via molto tempo, quindi bisogna agevolarsi e fare in modo di non stancarsi eccessivamente mentre li si svolge.

La praticità di questi strumenti si valuta anche in base al loro peso, che non dovrebbe superare il chilo e al numero di vibrazioni trasmesse: se sono troppe, stancarsi sarà più facile.

Versatilità

La versatilità dipende dal numero di accessori a disposizione. Più accessori ci sono, maggiori saranno i modi in cui poter sfruttare l'utensile. Ovviamente, tutto dipende dall'uso che se ne deve fare; coloro che ne necessitano per hobby avranno bisogno di un numero di accessori sicuramente minore di un professionista delle riparazioni.

Bisogna certamente tenere conto del fatto che gli utensili multifunzione con tanti accessori sono quelli che hanno un costo più elevato.

Questo è tutto quello che c'è da sapere sugli utensili multifunzione. Se pensate di avere avuto tutte le informazioni necessarie per procedere all'acquisto, procedete pure; se, invece, tra i modelli proposti non c'è quello che fa per voi, dare uno sguardo agli altri utensili proposti da Amazon potrebbe rivelarsi utile.