117 CONDIVISIONI
Milano Design Week 2021
11 Settembre 2021
13:59

Milano Design Week 2021: i nuovi camerini del Teatro Arcimboldi sono la cosa più di design vista

La Milano Design Week 2021 si è ormai conclusa e possiamo già dire che è stato un grande successo. Tra le varie presentazioni, mostre, eventi e installazioni, l’intervento più di design che abbiamo visto durante il Fuorisalone 2021 è stato realizzato al Teatro Arcimboldi dove diciassette prestigiosi studi di progettazione sono stati invitati a ridisegnare i Camerini del Teatro.
A cura di Clara Salzano
117 CONDIVISIONI
Dietro le quinte del Teatro Arcimboldi per "Vietato l’ingresso" durante Milano Design Week 2021
Dietro le quinte del Teatro Arcimboldi per "Vietato l’ingresso" durante Milano Design Week 2021
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Milano Design Week 2021

La Milano Design Week 2021 si è ormai conclusa e, nonostante ci siano alcuni eventi ancora in programma per il week end 11-12 settembre 2021, possiamo già dire che è stato un grande successo. Lo ha ribadito l'architetto Stefano Boeri, curatore dell'evento speciale del Salone del Mobile, e lo sottoscriviamo. Tra le varie presentazioni, mostre, eventi e installazioni, sono tante le cose interessanti e suggestive che abbiamo visto, dalla mostra evento di Interni alla Statale di Milano alla nuova location di Alcova con il suo bar ispirato ad Arancia Meccanica. Eppure l'intervento più di design che abbiamo visto durante il Fuorisalone 2021 è stato realizzato al Teatro Arcimboldi dove diciassette prestigiosi studi di progettazione sono stati invitati a ridisegnare i Camerini del Teatro. L'evento "Vietato l'Ingresso" ha permesso ai visitatori di accedere per la prima volta in uno spazio dove normalmente è vietato l'accesso al pubblico.

Uno dei Camerini del Teatro Arcimboldi a Milano durante l’evento Vietato l’Ingresso della Milano Design Week 2021
Uno dei Camerini del Teatro Arcimboldi a Milano durante l’evento Vietato l’Ingresso della Milano Design Week 2021

Durante la settimana del design milanese 2021, il pubblico del TAM ha potuto accedere al dietro le quinte del Teatro e visitare eccezionalmente i camerini. Qui diciassette studi del mondo della progettazione, tra i più conosciuti, sono stati coinvolti in un progetto di ristrutturazione dei camerini esistenti e sono stati invitati a raccontare la propria interpretazione dello spazio dando voce e forma a luoghi generalmente interdetti al pubblico. È stato possibile così sentire gli odori, vivere l'adrenalina del dietro le quinte di un teatro dove in genere solo gli artisti e gli addetti ai lavori possono accedere. Ed è proprio tra i camerini che nasce la magia del teatro, tra attori, cantanti, ballerini, musicisti prima dell'esibizione: "Un progetto inedito che permette al nostro teatro di riaprire al pubblico in modo non convenzionale, dopo un anno di chiusura forzata,", spiega il TAM nel comunicato, "dando un messaggio di inclusività e che permette di sviluppare straordinarie collaborazioni con alcune delle più rilevanti voci creative di design, architettura e interior, e con aziende leader del settore".

Il progetto "Vietato l'Ingresso" non si ferma alla Milano Design Week 2021, che si è conclusa il 10 settembre, ma, fino al 27 settembre, i visitatori dei camerini del Teatro Arcimboldi potranno votare "il camerino d'autore più bello" in modo da scegliere lo studio di progettazione che potrà riprogettare il «Camerino Muti», dal nome del noto Maestro d'orchestra che inauguro questo camerino all'apertura del Teatro Arcimboldi. Il camerino da reinventare ha una superficie di 40 metri quadrati e soprattutto già un passato importante con cui relazionarsi perché ha ospitato le più grandi star dello show business nazionale e internazionale da Roberto Bolle a Ludovico Einaudi, da Bob Dylan a Sting e persino Sir Elton John. Sarà dunque un camerino pieno di piume, o con una gigante mano che fuoriesce dal tetto, in tinte pastello o nei colori primari, di marmo o tutto tappezzato con tessuti pregiati, chissà, ma a vedere dai camerini realizzati per la MDW 2021, sarà sicuramente un risultato magnifico.

117 CONDIVISIONI
25 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni