La Torre Generali, dovuta per il completamento all'inizio del 2018, parteciperà alla Domenica 15 ottobre 2017, in occasione del FAI Autumn Open Day, è stata la prima volta che la Torre Generali ha aperto al pubblico. Alta 170 metri, il grattacielo progetto da Zaha Hadid consente di godere di viste spettacolari su tutta la città. La Torre Generali sarà completata nel 2018 ma nell'attesa della vera e propria inaugurazione possiamo ammirare il distretto CityLife, in cui si inserisce l'edificio, da u punto di vista privilegiato.

La Torre Generali rappresenta un punto centrale all'interno di CityLife, il progetto di riqualificazione dello storico polo urbano della Fiera di Milano. Il piano di trasformazione della città prevede la costruzione di una serie di edifici con funzioni pubbliche e private, tra cui residenze, uffici, shopping center, aree verdi e spazi pubblici. Emblematica è la realizzazione dei tre grattacieli di CityLife: la Torre progettata da Arata Isozaki con Andrea Maffei, che ospiterà il quartier generale di Allianz a Milano; la Torre Generali progettata da Zaha Hadid; e la Torre Libeskind. Zaha Hadid, scomparsa lo scorso anno senza veder completato Citylife, si è occupata anche della progettazione del Mall su due livelli che accoglierà i negozi migliori, la ristorazione e un cinema multiplex e che possiamo ammirare dalle foto in esclusiva della prima visita alla Torre Generali. CityLife, una volta completato, sarà il più grande spazio pubblico creato a Milano per oltre 120 anni.

Alla base della Torre Generali si colloca una nuova piazza pubblica, con negozi e ristoranti; mentre ai piani superiori il grattacielo ospiterà gli uffici della compagnia per più di 3.000 dipendenti Generali, il secondo assicuratore al mondo. Caratteristica peculiare del progetto di Zaha Hadid è la rotazione della Torre attorno al suo asse verticale. "Questa torsione incrementale è stata calcolata per dare a ciascun piano una relazione frazionata rispetto ai piani sopra e sotto. Mentre la torre aumenta offrendo viste più ampie in tutta la città, la torsione riorienta i piani superiori affrontando il Duomo, la rinomata cattedrale di Milano". I piani inferiori si trovano invece allineati al livello del suolo per collegarsi ala piazza pubblica sottostante. La Torre Generali è stata progettata da Zaha Hadid con un sistema a doppia facciata con colonne strutturali inclinate che aumentano l'efficienza climatiche all'interno dell'edificio e hanno permesso l'ottenimento della certificazione LEED Gold.