Camminando tra le pile di libri della Mui Ho Fine Arts Library potrà sembrare di trovarsi in un luogo spaziale, senza atmosfera perché tutti i libri sembra volteggiare in aria. L'architetto Wolfgang Tschapeller ha rinnovato la biblioteca universitaria di Cornell University di Ithaca, New York, con pile di libri sospesi. Sono 18 mesi che la storica Rand Hall presso la Cornell University è soggetta a lavori di rinnovamento che sono stati completati ad agosto 2019. Per l'architetto Wolfgang Tschapeller l'obiettivo per il progetto era di fornire "un'interpretazione delle grandi sale di lettura associate a grandi raccolte di ricerca del 21° secolo". 

La nuova nasce dal progetto di rinnovamento della storica Rand Hall di Cornell University di Ithaca, costruita nel 1911. Il progetto prevedeva la rimozione del terzo piano dell'edificio esistente. Oggi la biblioteca comprende quattro livelli di pile ammassate di libri sospesi come elemento centrale dell'edificio. La biblioteca si pone al primo livello della vecchia Rand Hall. Il piano terra è stato ripensato e oggi accoglie negozi di fabbricazione del legno, metallo e digitale, uno spazio per i produttori, un laboratorio di ricerca e un deposito di piccoli utensili. La biblioteca nel primo livello comprende non solo le pile di libri sospesi ma anche una sala di lettura aperta con spazi di lavoro flessibili e collaborativi, 18 postazioni studio individuali per la ricerca, dispositivi di elaborazione e produzione pubblici, banchi di circolazione e accesso diretto agli studi dell'università.

La Mui Ho Fine Arts Library continua al secondo livello con la sala per seminari e lezioni, riunioni e collaborazioni e gli uffici bibliotecari. Al terzo livello continuano gli scaffali di libri sospesi e c'è anche una sala lettura. Il secondo ed il terzo della biblioteca si comportano come un unico corpo che affaccia sul primo livello in un gioco di volumi incredibile che fa sembra tutto sospeso nello spazio. Il progetto di Wolfgang Tschapeller, che è stato studente di architettura della Cornell University, ha previsto anche una rifunzionalizzazione ambientale e sostenibile della storia Rand Hall e oggi la Mui Ho Fine Arts Library xconsuma il 70% in meno di energia.