3 Luglio 2019
18:42

MVRDV firma la libreria più grande del mondo

Lo studio di architettura MVRDV e il Tianjin Urban Planning and Design Institute (TUPDI) hanno realizzato una libreria unica al mondo. La Tianjin Binhai Library, progettata per dotare di un distretto culturale la città cinese, grazie al suo originale auditorium sferico pieno di luce e alle librerie a tutta altezza, è già un’attrazione internazionale.
A cura di Clara Salzano
Photo credit © MVRDV
Photo credit © MVRDV

"L'occhio è il centro della biblioteca. "Nasconde" l'edificio e crea, fuori dagli scaffali, un ambiente in cui sedersi, leggere, uscire, salire e accedere, creare uno spazio sociale organico. Nel suo cuore c'è l'auditorium che rispecchia l'ambiente, dando un panorama a 360 gradi dello spazio interno; un ambiente veramente riflessivo e pensoso.", così il co-fondatore di MVRDV Winy Maas spiega il progetto della Tianjin Binhai Library, completato dal suo studio in collaborazione con il Tianjin Urban Planning and Design Institute (TUPDI), che è stata definita la libreria più grande del mondo.

La Tianjin Binhai Library si sviluppa su una superficie di 33.700 metri quadrati nella città di Tianjin, in Cina. L'edificio è composto da cinque piani con diverse4 funzioni. Ai vari reparti, disposti lungo il perimetro dell'edifico, si giunge attraverso un spazio principale di ingresso. Il vasto atrio è caratterizzato da un elemento sferico posto al centro dello spazio, chiamato occhio, che caratterizza fortemente il progetto. Dall'atrio di accesso si raggiungono gli spazi di archiviazione e di servizio, agli uffici e alle aree lounge posti al piano terra e da qui si accede anche alle sale di lettura poste al secondo piano, all'auditoriume e alle terrazze collocate nel resto del complesso. Dall'esterno, la grande facciata vetrata, permette di ammirare tutta la grandezza e bellezza dello spazio interno.

Photo credit © MVRDV
Photo credit © MVRDV

L'Occhio è una sfera luminosa che comprende un auditorium. La sfera occupa lo spazio principale all'interno dell'atrio e ingrandisce la percezione dello spazio all'interno. Gli scaffali e le terrazze attorno esaltano la forma della sfera dando una percezione ancora più grande dello spazio interno e creando una sorta di paesaggio topografico, i cui contorni si estendono e avvolgono la facciata. La Tianjin Binhai Library è il progetto più veloce realizzato da MVRDV fino ad oggi, ha richiesto solo tre anni dal primo schizzo all'apertura. Il progetto di MVRDV è circondato da altri quattro edifici culturali progettati da un team internazionale di architetti tra cui Bernard Tschumi Architects e Bing Thom Architects.

Le 7 librerie più insolite del mondo
Le 7 librerie più insolite del mondo
5.955 di CS Design
Giornata Mondiale del Libro: le 7 librerie più insolite del mondo
Giornata Mondiale del Libro: le 7 librerie più insolite del mondo
Il deposito d'arte più grande del mondo sta per essere completato a Rotterdam: è caleidoscopico
Il deposito d'arte più grande del mondo sta per essere completato a Rotterdam: è caleidoscopico
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni