È tempo di decorare casa ed addobbare l'albero in vista del Natale. È consuetudine l'8 dicembre, in molte famiglie italiane, preparare la propria abitazione aspettando le feste natalizie in cui un'atmosfera magica investe tutta la città con odori e luci che sono il Natale sa regalare, da nord a sud dell'Italia ma anche nel resto del mondo. Questo giorno dell'Immacolata è reso ancora più speciale quest'anno dall'inaugurazione del Giubileo della Misericordia che ha fatto respirare a molti un'atmosfera di sacralità. Ma in casa è la vera sfida, riuscire a trasmettere un senso di festosità con arredi ed altri elementi del Natale per alcune famiglie è una vera sfida; ma anche se non siete tra quelle persone che fate a gara all'addobbo natalizio più d'effetto, sarà capitato a tutti, almeno una volta, di provare le luci natalizie, quelle proprio che riescono a creare di più l'atmosfera di festa, ed accorgersi di anno in anno che sempre più lampadine vanno incontro a fulminarsi. Generalmente le gettereste ma oggi vi vogliamo presentare un modo creativo per poterle riciclare creando innovativi gioielli eco-sostenibili.

Non buttate più via le lucine di Natale fulminate, da oggi potrete riciclarle in graziosi orecchini e collane fai da te seguendo questi semplici passaggi: 1) dalla lampadina fulminate, aprendola, togliete il filo interno; 2) procurate una fessura sulla puntina, o testina, della lucina; 3) nel foro realizzato fate passare i gancini per orecchini, quelli che si trovano anche in merceria; 4) se volete creare una collana, basterà inserire nel foro un cerchietto metallico in cui far passare il filo della collana; 5) per completare il gioiello potete completare il gancio o la collanina con una perla o pietra già forata, che darà al vostro gioiello un tocco di personalità in più.