La camera d'albergo più costosa d'America si trova al Mark Hotel di New York. Si tratta della Penthouse Suite che comprende cinque camere da letto, sei bagni, un soggiorno, una zona pranzo e una splendida terrazza panoramica, un ascensore privato, il servizio in camera 24 ore su 24, l'hair styling in camera e un autista. Un lusso per pochi fortunati dato il prezzo di 75.000 dollari a notte che la rende non solo la camera d'albergo più costosa d'America ma anche la seconda più cara al mondo, dopo la Royal Penthouse Suite del President Wilson Hotel di Ginevra.

Con i suoi 10.000 metri quadrati al 16 ° piano del Mark Hotel di New York, la suite dispone di cinque camere da letto, sei bagni, un soggiorno, zona pranzo e una splendida terrazza panoramica. L'hotel Art Deco è tra i più belli della Grande Mela ma è la Penthouse Suite la vera attrazione della struttura caratterizzata da un'elegante hall. Si accede poi in una grande stanza che ospita un pianoforte a coda lucido e una sedia reclinabile. Lo spazio è scandito da soffitti a volta alti 8 metri che permettono di percepire lo spazio ampio e luminoso. La stanza principale è arredata con mobili bianchi puliti, grandi finestre e un vaso centrale di foglie in fiore. C'è persino una biblioteca con libri spessi accatastati simmetricamente su scaffali in stile contemporaneo. La cucina, ideata da Piero Lissoni dell'azienda di lusso italiana Boffi, vanta elettrodomestici di gran lusso di Gaggenau e Miele., un'isola centrale sormontata da pietre e un frigo da vino che tocca dal pavimento fino al soffitto.

La suite è stata progettata dall'interior designer francese Jacques Grange. Le camere da letto hanno grandi finestre che consentono l'ingresso di luce naturale. Il bagno principale è caratterizzato da una grande vasca quadrata posta davanti a una finestra con vista sui tetti della città. La suite offre agli ospiti anche un giardino d'inverno, con un camino accogliente per i mesi invernali. Il giardino d'inverno si apre su una splendida terrazza sul tetto completa di arbusti cespugliosi, sedie a sdraio, divani e magnifiche vedute della città con gli alberi di Central Park in lontananza. Gli ospiti hanno a disposizione il servizio in camera 24 ore su 24 dal Mark Restaurant di Jean-Georges con tre stelle Michelin; un servizio 24 ore su 24 di abiti di lusso; i servizi in-suite dal Frederic Fekkai Salon, un'auto privata e autista di loro scelta, e un allenamento personale di Dan Flores. C'è anche un piccolo yacht che può essere noleggiato gratuitamente come parte del pacchetto suite.