"There’s a lady who’s sure. All that glitters is gold. And she’s buying a stairway to Heaven", cantano i Led Zeppelin e l'ultimo progetto dello studio giapponese Nendo sembra tradurre in architettura le immagini evocate dalla celebre canzone "Stairway to Heaven". Stairway house è una casa unica al mondo, situata in un quartiere residenziale di Tokyo, caratterizzata da una scala al centro che attraversa diagonalmente tutta l'abitazione e sembra condurre verso il cielo.

La casa

Stairway house è una casa bifamiliare in cui la scala è l'elemento che collega due famiglie: la coppia più anziana che occupa il piano terra, per evitare che avessero difficoltà nel salire e scendere le scale; la coppia più giovane e il loro bambino risiedono al primo e al secondo piano. Nendo ha progettato la casa, il cui sito si trova in un tranquillo quartiere residenziale di Tokyo, spostato tutto il volume verso il lato nord del lotto. La facciata rivolta a sud è completamente di vetro in modo da garantire che la luce penetri in tutti gli spazi interni e che dalla casa si possa ammirare l'albero di cachi esistente amato dalle generazioni precedenti. La facciata nord è un blocco chiuso e compatto sulla strada.

La scala

La scala è l'elemento caratterizzante di tutta la casa e l'attraversa lungo tutta la diagonale. Nonostante l'immagine evocativa e poetica di questa enorme scala che si estende verso l'esterno e verso il cielo, l'elemento è stato usato per racchiudere gli elementi funzionali, come i bagni e una scala per l'uso reale che conduce ai piani superiori. La casa al piano terra comprende un salotto, una cucina, una sala studio, una camera da letto, il bagno e c'è persino una stanza per gli otto gatti della coppia più anziana che sono lasciati liberi di salire e scendere lo scalone come il loro passatempo migliore. La casa ai piani superiori comprende due salotti, una cucina living, un bagno, una sala studio e due camere da letto. La grande scala conduce infine in alto verso una serra semi aperta che continua lungo tutta la rampa creando una piccola giungla domestica.

E così, una scala e il verde collegavano delicatamente i piani superiore e inferiore lungo una linea diagonale, creando uno spazio in cui tutte e tre le generazioni potevano confortarsi a vicenda nella sottile presenza. Non solo la scala collega l'interno al cortile o lega una casa all'altra, ma questa struttura mira ad espandersi ulteriormente per unire i dintorni e la città, collegando la strada che si estende verso sud al livello del suolo.

Nendo