Bucare e restare con una o entrambe le ruote a terra, mentre si sta andando a lavoro, a scuola, ad un appuntamento o anche solo si sta facendo una passeggiate, non è mai un'esperienza piacevole. E anche il ciclista più previdente, quello che si sposta sempre con il kit di pompe toppe e pompa d'aria, quando finisce con una ruota bucata di certo non si diverte nel dover perdere tempo per riparare il proprio pneumatico. Ma con Nexo non sarà più necessario portare con sé alcun kit né bisogna più avere il timore di restare con le ruote a terra: i nuovi pneumatici sono progettati per non bucarsi mai.

Non usano elio né camere d'aria i nuovi pneumatici Nexo, ideati per durare più a lungo e continuare a pedalare senza l'incubo di bucare. I pneumatici flat-free non sono nuovi, ma non sono mai stati usati molto prima a causa della rigidità e dello scarso assorbimento degli urti rispetto a quelli convenzionali. Ma i pneumatici Nexo non solo durano di più, ma sono leggeri e flessibili come i normali pneumatici e sono anche più ecologici: i nuovi pneumatici sono costituiti da una miscela di polimeri che offre non solo maggiore aderenza ma anche più resistenza.

I pneumatici Nexo si possono montare sui propri vecchi cerchioni, con un'autonomia fino a 5000 chilometri circa, oppure scegliere di sostituire l'intero set di ruote che dureranno fino a 8000 chilometri senza manifestare alcun tipo di problema. Chiodi, buche o schegge non saranno più un problema per le passeggiate in strada con i nuovi pneumatici che non si possono bucare. I pneumatici Nexo sono anche facili da montare quando si tratta di installarli sui propri cerchioni: il set viene fornito con una serie di elementi che rendono il pneumatico adattabile alle ruote che già si possiedono. Un video mostra come è semplice montare i pneumatici Nexo alle proprie ruote:

I pneumatici Nexo sono anche più ecologici: essendo realizzati con un unico materiale, il processo di fabbricazione avviene in un'unica fase, a differenza dei pneumatici tradizionali che richiedono otto o nove passaggi. I pneumatici Nexo richiedono un solo processo di produzione di circa 30 minuti. Questo comporta un minore consumo di energia e di materiale, oltre a facilitare lo smaltimento del pneumatico una volta usurato. Considerando che 10.000.000 di tonnellate di pneumatici tradizionali vengono scartati ogni anno, il processo semplificato dalla Nexo giù rappresenta un grande passo nella giusta direzione. Non importa dunque se la vostra bici è un modello a pedali convenzionale o una bici elettrica a pedalata assistita, andare in bicicletta, invece di guidare un'automobile o una moto, già è una scelta green, e con i pneumatici Nexo, oggetto di una campagna di crowdfunding su Kickstarter, diventa ancora più sostenibile.