La città di Nanchang, nella provincia cinese di Jiangx, ha un nuovo punto di riferimento, oltre alla pagoda di Wanshou e alle sue torri storiche. Si tratta del Nanchang Waves, un centro comunitario caratterizzato da un'alta torre a spirale con vista mozzafiato sul paesaggio circostante e che rappresenta il cuore di un grande sviluppo residenziale. Il progetto firmato dallo studio Nordic Office of Architecture ha cambiato il volto della città di Nanchang e creato un edificio che offre ai visitatori un viaggio esperienziale unico nel suo genere.

Acqua, terra e cielo sono i tre elementi alla base di Nanchang Waves. Il progetto di Nordic Office of Architecture è infatti caratterizzato da aree funzionali che corrispondono alla piazza antistante, gli spazi commerciali collocati nella struttura bassa e sinuosa, e la torre di osservazione. Nanchang Waves è in continuità con il paesaggio circostante e il tetto giardino è progettato per permettere ai visitatori di attraversarlo e vivere questa nuova piattaforma di riferimento in città. Il tetto sembra quasi emergere dal terreno e condurre verso la torre a spirale dove l'esperienza si conclude in una tensione verso il cielo.

"Nanchang Waves deriva il suo concetto dai paesaggi acquatici circostanti.", così lo studio Nordic Office of Architecture con sede a Oslo, Londra, Copenhagen, e Reykjavik, commenta il suo ultimo progetto in Cina, "La torre panoramica e il regno pubblico circostante creano spazi versatili e accoglienti che esaltano e collegano il contesto urbano al paesaggio naturale della regione. In Nanchang Waves sono presenti arene per eventi, caffetterie, gallerie e giardini agricoli urbani per le scuole del quartiere. L'edificio è costituito da una serie di spazi interni, tutti collegati dal paesaggio senza soluzione di continuità e dai livelli di osservazione della torre dell'elica".