Il designer Justin Crowe ha ideato una collezione di ceramiche che imprimono in ogni momento della vita quotidiana il ricordo dei propri cari defunti. Queste particolari ceramiche sono semplici stoviglie, piatti, ciotole, vasi o tazze, realizzate con le ceneri dei defunti. L'azienda Chronicle Cremations Designs, che produce le ceramiche, offre una selezione di urne di cremazione personalizzate per commemorare i propri cari: niente tombe o semplici vasi contenenti le ceneri ma oggetti realizzati proprio con le ceneri dei propri cari.

La collezione di Justin Crowe è nata dal desiderio di innovare i modi per mantenere vivo lo spirito dei propri cari. Dopo il suo progetto artistico Nourish , dove le ceneri di 200 persone erano state mischiate per creare dei piatti, al designer era stato chiesto se era possibile creare qualcosa di più personalizzato. Così è nato Chronicle Cremations Designs che realizza le ceramiche su misura con una glassa che incorpora  le ceneri, sia umane che animali, dei defunti. Ciotole, tazze, bottiglie e porta candele sono alcunei dei prodotti realizzati anche se si può creare un qualsiasi oggetto a scelta del cliente.

Per creare le ceramiche, le ceneri vengono mescolate fino a ottenere uno smalto personalizzato, sufficiente per un massimo di 25 pezzi di ceramica e Chronicle lo conserverà per due anni, in modo da ordinare nuovi pezzi per amici e parenti. I pezzi finiti sono lavabili in lavastoviglie e inseribili al microonde e il costo parte da $ 199 per una tazza o una candela a $ 649 per un paio di bottiglie. Gli ordini possono essere fatti direttamente tramite il sito web di Chronicle Cremations Designs. Ai clienti viene inviato un kit per la raccolta delle ceneri e ci vogliono dai 30 ai 60 giorni per completare l'ordine. Crowe ha ricevuto molte critiche per il suo progetto ma lui spiega:

Invece di osservare un'urna o una fotografia su una mensola, volevo un modo per interagire con i ricordi quotidianamente. Il nostro processo è nato da un desiderio di mantenere il ricordo di chi ha vissuto prima di noi nella vita quotidiana.