salone del mobile

Si conclude oggi l'edizione 2013 del Salone Internazionale del Mobile che quest'anno ha visto una partecipazione molto consistente di addetti ai lavori e pubblico. La fiera e i circuiti del Fuorsalone sono stati molto frequentati e la fiera è stata attiva anche per le aziende.

Toni rilassati e uno spiraglio di speranza quindi, una folla superiore alle attese, decine di migliaia di visitatori italiani e stranieri hanno animato la settimana milanese del design e pare che i numeri siano in crescita rispetto all'edizione 2012. Il fine settimana di apertura al pubblico si è aperto sabato con numeri record, ieri sera in Zona Tortona era bloccato il traffico pedonale. Tra gli ospiti per questa edizione l'ex governatore e neosenatore Roberto Formigoni e l'assessore alla Cultura del Comune Filippo Del Corno che ha affermato. «Non c'è migliore risposta alla crisi che inventare e progettare il futuro». Oggi è prevista gran chiusura della manifestazione al polo fieristico di Rho-Pero, è di pochi minuti fa la notizia che il  leader del Pdl Silvio Berlusconi salterà la visita alla manifestazione. L'ex presidente del Consiglio era atteso questa mattina intorno alle 11 per un giro tra gli stand alla Fiera di Rho-Pero, ma non parteciperà perchè impegnato ad Arcore in vista della settimana prossima, che si profila fondamentale per la politica italiana. Ma in compenso c'è grande attesa per l’annuncio dei vincitori della prima edizione del Milano Design Award verrà dato presso il teatro Franco Parenti all’interno di un evento di gala interamente dedicato all’Award, un momento di festa per concludere in bellezza questa edizione 2013.