14 Ottobre 2020
11:16

Oasys, l’oasi di palme artificiali nel centro di Abu Dhabi

Lo studio di architettura Mask Architects ha rivelato il suo progetto vincente per il concorso “Cool Abu Dhabi Challenge”, che mirava ad attrarre idee creative per affrontare i cambiamenti climatici e fornire soluzioni per evitare il calore nelle aree significativamente più calde di Abu Dhabi. Il progetto Oasys è un’oasi nel centro della città dove i residenti possono rilassarsi senza sentire il caldo.
A cura di Clara Salzano

Il centro di Abu Dhabi sarà presto invaso da palme artificiali sotto cui rilassarsi e riposare. Il progetto è dello studio di architettura Mask Architects che ha vinto il concorso Cool Abu Dhabi Challenge, che mirava ad attrarre idee creative per affrontare i cambiamenti climatici e fornire soluzioni per l'effetto isola di calore urbana nelle aree significativamente più calde di Abu Dhabi.

Mask Architects ha rivelato il progetto vincitore del concorso: "L'Oasys è la nostra risposta a Cooling Down Abu Dhabi. Abbiamo creato un'oasi nel centro della città dove i residenti di Abu Dhabi possono rilassarsi e godersi gli spazi esterni senza sentire il caldo. "Il sistema Oasys" è una rete di stazioni e hub su griglia che fungono da isole di porto e rifugio". La proposta crea un'esperienza spaziale distintiva e quasi simile a una foresta di immersione nella natura all'interno di una città frenetica. Integrando specie arboree tradizionali e autoctone, il progetto crea un buon comfort termico e un microclima rinfrescante in una città dove il caldo è un vero problema.

Abu Dhabi è il più grande dei sette Emirati degli Emirati Arabi Uniti, una capitale vivace e diversificata. "Negli ultimi dieci anni, c'è stato uno sforzo concentrato per sviluppare i suoi settori del turismo, dell'istruzione, della finanza e della cultura per diversificare la crescente economia di Abu Dhabi. La città si è evoluta rapidamente con molti nuovi sviluppi e la costruzione di edifici storici come il Louvre, Masdar City e Yas Island.", spiegano gli organizzatori di Cooling Down Abu Dhabi, "Mentre questo sviluppo continua e le minacce imminenti del cambiamento climatico aumentano, Abu Dhabi sta cercando di migliorare la sua resilienza climatica. Questo concorso fa parte di una serie di interventi sul clima attualmente in corso ad Abu Dhabi per rendere la vita dei suoi residenti più sostenibile e salutare dal punto di vista ambientale, incoraggiando stili di vita attivi e migliorando la vivacità dei suoi spazi pubblici".

Le condizioni di comfort termico all'aperto influenzano diverse scelte che gli abitanti fanno ogni giorno: andare a piedi in un negozio locale, prendere i mezzi pubblici, andare in bicicletta, mangiare fuori in un ristorante, parlare con colleghi, amici e vicini o semplicemente andare in un parco. Ecco perché è fondamentale pensare al comfort termico umano che consente loro di divertirsi e trascorrere più tempo negli spazi esterni e di essere parte di una città fiorente. Oasys crea un nuovo tipo di spazio pubblico che permette alla persone di stare a proprio agio all'aria aperta.

Come creare un'oasi verde in casa
Come creare un'oasi verde in casa
La Moschea dello Sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan è la più grande degli Emirati Arabi
La Moschea dello Sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan è la più grande degli Emirati Arabi
Missippi's, l'oasi urbana new age nel cuore di Dubai
Missippi's, l'oasi urbana new age nel cuore di Dubai
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni