Zanuso  275

L'allestimento proposto da Francesco Rota svela la calda atmosfera di un interno domestico in cui le boiserie e gli ampi panneggi delle tende in velluto descrivono il perimetro di un ambiente raffinato e raccolto, scenario ideale per accogliere i prodotti Oluce.

EMPY 439 Design Jorg Boner

Uno spazio dove le lampade si inseriscono con naturalezza tra gli elementi del living e costituiscono i tasselli narrativi di un dialogo quotidiano che diventa parte nella lunga storia dell'azienda. Gli arredi sono firmati da Lema e includono i progetti ideati da Francesco Rota tra cui il nuovo divano che fa parte della prima collezione di imbottiti presentata in anteprima al Salone del mobile di quest'anno. Un modo di raccontare la casa in cui la luce si pone come elemento determinante per definire un'idea di spazio abitato dove qualità e innovazione si fondono nei prodotti che Oluce realizza ad hoc oppure che vanno a costituire una gamma di varianti su disegni già esistenti. Il visitatore accede poi a un secondo livello, quasi la stanza di un sarto, dove una selezione di materiali illustra il servizio bespoke tailoring dell'azienda.

LYS 334 Designer Angeletty e Ruzza

Uno spazio in cui le sfumature dei colori si declinano nei differenti materiali: anodizzazioni e bagni galvanici per i metalli, le venature delle pietre e dei marmi, la varietà delle stoffe – dalla sontuosa morbidezza dei velluti, alla naturale brillantezza dei cotoni e dei lini – fino alle pelli e ai cuoi pregiati che evocano sensazioni e atmosfere. Un percorso di scoperta, anche sensoriale, che racconta l'estrema cura al dettaglio e l'ampia gamma di personalizzazioni disponibili sui prodotti Oluce introducendo il viaggio creativo e produttivo che l'azienda intraprende con il cliente. Ecco a voi le coordinate per la fiera: PAD 13 STAND A19

Semplice 226 Designer Sam Hetch Industrial Facility (1)