Chi ha un gatto sa perfettamente cosa significa sentirlo parte integrante della famiglia, entrare in confidenza con il suo profilo, il pelo e quel faccino unico tanto da arrivare ad adorarlo. Richard Saunders ama così tanto il suo gatto Tolly da renderlo il protagonista delle sue opere d'arte. Richard Saunders ha la passione non solo per i gatti ma anche per l'arte topiaria e dalla fusione di queste due passioni sono nate le sue siepi gigantesche con la forma di Tolly. L'arte topiaria è infatti proprio la capacità di modellare alberi e piante con forme che non sono quelle della natura: Richard Saunders ci riesce in modo impeccabile creando enormi siepi con la forma del suo gatto.

Le foto dei gatti sono immagini sempre virali, e proprio partendo dal gradimento ottenuto dalle foto del suo gatto russo Tolly che Richard Saunders ha avuto l'idea di inserirle in paesaggi vegetali. Con l'arte topiaria Richard Saunders è riuscito a ricreare enormi siepi con le sembianze di Tolly che precisa "è un gatto maschio molto amato". Purtroppo Tolly lo scorso febbraio è venuto a mancare e così, considerando il grande successo delle immagini da lui riscosso, Richard Saunders ha iniziato a realizzare immagini photoshoppate del suo gatto in qualsiasi contesto perché la perdita di Tolly non doveva causare la fine della sua ispirazione ma far preservare il ricordo di Tolly con la sua arte.

La prima immagine di Tolly è apparsa cinque anni fa, da allora Tolly è stato immortalato in siepi giganti sulla spiaggia accanto al mare, mentre beve dall'acqua di un lago a Painshill, nel Surrey, in campagna, accanto ad una residenza storica e in altri luoghi ancora. Tutto ha avuto inizio quando Richard Saunders ha osservato che un arbusto aveva le somiglianze di un gatto addormentato. Da allora le immagini di Tolly hanno raggiungo milioni di fan su Facebook. Perché quando un gatto entra nella propria quotidianità inevitabilmente lo si sente parte della propria vita e lo si vorrebbe sempre con sé.