"Essendo un architetto so che cosa significa passare tempo tempo seduti al posto di lavoro davanti al computer e come possa essere stressante. Lavorare è parte integrante della vita e spesso trascorriamo più tempo nei nostri uffici che a casa. Ho iniziato a pensare a ciò che effettivamente rende un ambiente di lavoro piacevole e come farlo assomigliare a casa. Per fare questo ho avuto bisogno di un analisi su quello che piace e non piace del loro posto di lavoro alle persone. Con questa ricerca ho scoperto che la maggior parte dei problemi comuni sono ambienti di lavoro noiosi, arredi scomodi, laconfusione e il disordine sul tavolo. Con il mio progetto di tesi ho dovuto risolvere tutti questi problemi e ciò che era più importante per me creare una nuova esperienza per l'utente", racconta la designer Anna Lotova, Laureata in architettura all’Università di San Pietroburgo e specializzata in product design allo IED di Madrid.

La scrivania Oxymoron è il risultato di un'interazione tra due materiali che si esaltano a vicenda, ottenendo un nuovo significato: due strati di schiuma con un panno in alcantara sono posti tra fogli di compensato per formare una serie di elementi per archiviare documenti, oggetti e dispositivi tecnici. Lo spazio tra gli strati di schiuma è una cassetta degli attrezzi per lo stoccaggio di eventuali effetti personali – libri, documenti, penne, foto, etc. Allo stesso tempo la schiuma sulla superficie della scrivania permette di inserire libri e continuare a leggere.

"Il concetto di yin- yang è usato per descrivere come le forze apparentemente opposte e contrarie sono interconnesse e interdipendenti nel mondo naturale e, come cambiano a vicenda in base a come interagiscono tra di loro. Quindi il concetto era quello di creare un oggetto che aveva un minimo dettaglio possibile, che organizzi tutti i beni degli utenti senza cassetti, senza portapenne o porta libri".

Oxymoron comprende una lampada e uno scrittoio laterale. La lampada può essere facilmente inserita in una parte della schiuma di superficie. La lampada rappresenta anche l' idea di combinare due materiali opposti, vetro e schiuma. Questo nuovo scrittoio è veramente innovativo e permette di scegliere la composizione che si desidera per la stanza. La scrivania multifunzione crea un'ambiente piacevole e fresco rispetto ai soliti luoghi di lavoro e domestici.