Come ogni anno Pantone, massima autorità di catalogazione dei colori, ha annunciato la tonalità di tendenza che caratterizzerà gli abbinamenti di colore per tutto il 2016. In base ad un attento esame nel settore della moda, dello spettacolo, dell'arte, dell'architettura, dello sport, ma anche della tecnologia e delle influenze di colore nel mondo passando per i viaggi e le condizioni socio-economiche, Pantone definisce il Colore della selezione annuale: Rosa Quarzo e Serenità è il Pantone Color of the Year 2016.

Per la prima volta la fusione di due tonalità, Quarzo Rosa e Serenità, è stata scelta come Colore dell'Anno: una sfida anche alla comune percezione di associazione di colori. Le due tonalità scelte infatti non appartengono alla stessa palette di colori: il Quarzo Rosa è un tono dolce, simile al rosa pallido, che "trasmette un senso di compostezza e compassione" secondo Pantone; la Serenità invece è una tonalità simile ad un cielo blu evanescente, leggero e arioso, che infonde sensazioni di relax anche in tempi turbolenti. La selezione del Color of the Year è dunque un atto di individuazione nella nostra cultura di ciò che possa essere espressivo di uno stato d'animo e di un atteggiamento.

Quarzo Rosa e Serenità rappresentano l'incontro di un rosa caldo e un blu pallido, come il tramonto in un cielo di nuvole sparse, in grado di trasmettere un senso di pace, calma, ordine e benessere. "Come i consumatori cercano la consapevolezza e il benessere come antidoto alle moderne sollecitazioni della quotidianità, colori che psicologicamente soddisfano il nostro desiderio di rassicurazione e sicurezza stanno diventando sempre più prominenti", si legge sul comunicato Pantone, "Questo approccio più unilaterale del colore è in coincidenza con i movimenti sociali verso la parità di genere e la fluidità, il maggiore comfort del consumatore con l'utilizzo del colore come forma di espressione, una generazione che ha meno preoccupazione di essere giudicata e uno scambio aperto di informazioni digitali che ha aperto gli occhi a diversi approcci per l'uso del colore".