Cosa accade se un colosso di mobili low cost decide di aprire un ristorante in una delle città più legate alla cultura culinaria' Nasce Krogen, il primo ristorante effimero dove il menù è amatoriale e chiunque può fare lo chef: ecco il primo ristorante low cost aperto da Ikea. Sarà inaugurato il 7 giugno 2016 e sarà aperto solo per diciotto giorni ma promette di rivoluzionare il modo di concepire la ristorazione. Il legame di Ikea con il cibo è già risaputo, basti pensare alle famose polpette svedesi, al salmone e alle patate che si vendono nei grandi store col logo blu e giallo, ma fino ad ora nessuno aveva mai associato il colosso svedese di mobili low cost alla ristorazione. Krogen sarà il primo ristorante low cost dove tutto è componibile ed i clienti sono i veri padroni: sarà infatti il pubblico a scegliere gli chef che ogni sera cucineranno un menù low cost: prezzo fisso 10 euro a persona.

Krogen è il primo ristorante dove chiunque può essere lo chef:
se siete appassionati di cucina, fino al 25 maggio è infatti possibile inviare la propria candidatura e diventare chef per una sera nel primo ristorante low cost di Ikea. I candidati dovranno presentare un menù completo che non superi i 10 euro e che preveda l'uso di almeno uno dei prodotti tipici di Ikea per 30 ospiti a sera. A votare i quindici chef che si alterneranno ogni sera ai fornelli di Krogen saranno i clienti: per tre lunedì verrà offerta la possibilità di assaggiare diversi menù e votare i migliori chef amatoriali. Alla fine dei 18 giorni di apertura del ristorante pop up di Ikea sarà eletto lo Chef degli chef che avrà la possibilità di seguire un workshop con Alain Ducasse e vincere un buono Ikea di 500 euro.

Krogen resterà aperto dal 7 al 25 giugno 2016 nel cuore di Parigi, al 75 di rue de Turbigo. Sarà possibile prenotare un posto nel nuovo ristorante effimero di Ikea a partire dal 30 maggio. Il servizio sarà disponibile solo di sera e non aspettate di trovare uno chef stellato svedese alla guida della cucina di Krogen. saranno i clienti a scegliere i cinque chef che cucineranno durante la settimana nel ristorante Ikea. Seguendo la filosofia democratica del famoso colosso svedese, gli chef saranno persone comuni selezionate appositamente per cucinare una sera nel nuovo ristorante concettuale nel cuore del Marais. Solo trenta clienti a sera potranno assaggiare i menù low cost, costo fisso 10 euro a testa. Tutti i proventi dell'originale progetto saranno devoluti in beneficenza al Secours Populaire.