Ci sono i bateau mouche, i bar, i ristoranti e i locali, qualche casa anche e un museo ma fino ad oggi sulla Senna non c'era mai stato un albergo: OFF è il primo hotel in acqua a Parigi. Inaugurato il 18 giugno 2016, OFF è il primo hotel galleggiante sul fiume che attraversa la Ville Lumière. Dispone di 54 camere, 4 suite, un bar, una piscina per bambini e un porto turistico.  Se avete in mente un viaggio a Parigi, questa è la destinazione giusta per un'esperienza insolita: vivere a galla sulla Senna.

OFF è posizionato in una delle zone più spettacolari di Parigi, la Senna appunto, che alcuni definiscono addirittura, in modo scherzoso, il 21° arrondissement della città. Una vista così di uno dei fiumi più romantici al mondo non era mai stata offerta da nessun'altra struttura alberghiera: giochi di luce e riflessi che cambiano nell'acqua a qualsiasi ora del giorno. OFF è posizionato tra la Gare d'Austerlitz e la Gare de Lyon. La zona è  una delle aree della città di recente trasformazione che riesce però a combinare il carattere moderno con quello storico di Parigi. La vicinanza delle due stazioni consente di avere una grande scelta di mezzi di trasporto per andare ovunque a Parigi e raggiungere il centro della città in poco tempo.

OFF non è solo un albergo ma anche un luogo di vita, dove la musica diventa elemento essenziale allo svolgimento di qualsiasi attività e colonna sonora lungo tutta la giornata. Specifiche playlist sono create dal Tune my Tape dell'albergo per accompagnare gli ospiti in tutti i loro momenti indimenticabili. La musica è come l'hotel, cambia in base alle ore, da atmosfere dolci e calde si evolve durante il giorno per vivacizzare le serate fino a coinvolgere gli ospiti e i visitatori in veri e propri dj set.

La direzione artistica musicale dell'OFF completa l'esperienza unica di questo luogo di vita, invitando gli ospiti a viaggiare, condividere e divertirsi. Le playlist progettati da Tune my Tape danno il tempo per tutto il giorno a partire colazione attraverso la vista a cielo aperto creata dalle vetrate della sala bar. Il balletto delle barche, l'incresparsi dell'acqua, la maestosa bellezza di edifici parigini e l'indiscrezione della metropolitana di dare musica dell'hotel segnare una dimensione molto visivo e cinematografico.
L'atmosfera onirica e accogliente del mattino si fonde con melodie dolci e talvolta malinconiche come un invito a sognare ad occhi aperti e godere la contemplazione.