In parte maglietta e in parte cibo per i vermi, Plant and Algae è la prima t-shirt realizzata completamente con piante e alghe che la rendono biodegradabile. L'originale maglietta prodotta dalla Vollebak è l'unica che viene dalla natura ed è destinata a tornare alla natura perché si biodegraderà entro dodici settimane.

Plant and Algae è realizzata con piante di eucalipto e faggio polverizzate, provenienti da foreste gestite in modo sostenibile, e da alghe coltivate in bioreattori. La t-shirt è composta da fibre ottenute dalla polpa dell'albero e il colore bianco sporco è dato dallo stato grezzo delle fibre. Tutto il legno proviene da foreste sostenibili garantite. Le alghe vengono invece usate per colorare la maglia. Il colore si ricava grazie ad una tecnica usata in Kenya, La tinta essendo naturale con l'ossigeno tenderà ad ossidarsi e a cambiare continuamene colore. In questo modo ogni maglietta sarà unica e inimitabile.

Senza le alghe la Terra non potrebbe esistere. Esistono migliaia di specie diverse di alghe e sono tra gli organismi viventi più antichi del mondo che producono tra il 50 e l'80 per cento di ossigeno del mondo. Sembra che le alghe possano essere preziose per la sopravvivenza del genere umano. Così, dato il ruolo fondamentale che ricopre sulla Terra, i progettisti di Vallebak hanno deciso di utilizzarla per creare una t-shirt unica al mondo. Le alghe per crescere hanno bisogno solo di acqua, anidride carbonica e luce solare: quelle utilizzate per The Plant and Algae crescono in appositi bioreattori.

Tutto ha una durata, da una pianta all'impero romano. Quando decidi che la tua maglietta ha raggiunto la fine della sua vita, hai un paio di opzioni. Puoi metterlo fuori con il compost, oppure puoi scavare un buco nel terreno e seppellirlo. Una volta che hai finito, la natura farà il resto e inizierà a scomporlo e trasformarlo in cibo per vermi.

Vollebak