Fare agricoltura facilmente come giocare ai LEGO, è questa l'obbiettivo di n.thing, la startup che ha presentato Planty Cube, un sistema di agricoltura verticale automatizzato che consente di coltivare e far crescere le culture in qualsiasi momento, luogo e condizione. Il sistema è stato introdotto al CES 2020 che si è appena concluso a Las Vegas e utilizza lo stesso sistema dei mattoncini LEGO per essere installato grazie a un design modulare a capsule mai creato prima.

Planty Cube è il primo sistema di agricoltura verticale che funziona come i LEGO. Grazie ad un design modulare, Planty Cube riesce a creare una fattoria dove i cubi di pianta si impilano proprio come i famosi mattoncini colorati. "Planty Cube è una fattoria verticale modulare con tecnologia per coltivare ortaggi di alta qualità in un ambiente completamente controllato, garantendo una produzione di decine di volte superiore rispetto ai terreni agricoli ordinari per unità di superficie.", spiegano i designer di n.thing, "La tecnologia chiave è controllare l'ambiente di coltivazione come temperatura, umidità e prevenzione stabilendo un ambiente completamente sigillato".

La fattoria "modularizzata" misura 12 metri ed è suddivisa in moduli: di ingresso, germinazione, crescita, lavoro e carico. Il sistema agricolo può essere avviato anche con poche unità e può essere ampliato facilmente in base alle esigenze o alla domanda del mercato. Tutti possono avere la propria fattoria verticale e la scalabilità è uno dei vantaggi della struttura modulare. Planty Cube è poi connesso con il server "CUBE OS" che gestisce le coltivazioni attraverso la connessione di rete. I sensori IoT misurano rapidamente l'ambiente e il server reagisce ai cambiamenti. Il risultato è un raccolto completamente controllato, pulito e privo di sostanze nocive estranee in quanto le coltivazioni avvengono in un ambiente non agrochimico e possono essere consumate senza lavaggio. Inoltre, il sistema agricolo con Planty Cube, non essendo costretto a subire le condizioni climatiche esterne, produce sempre colture di qualità uniforme. "Questo tipo di produzione è un modello agricolo sostenibile perché non inquina o cambia l'ambiente circostante, a differenza dell'agricoltura convenzionale.", spiegano dal CES 2020 dove Planty Cube si è aggiudicato il premio "Best of Innovation".