L'azienda giapponese MUJI, leader nella produzione di arredi, accessori di viaggio e capi di abbigliamento, tutti caratterizzati da uno stile essenziale e privo di loghi e simboli, ha deciso di ampliare la sua linea di prodotti aprendosi al campo dell'architettura con la sua prima casa prefabbricata, la Muji Vertical House. Proprio come i suoi prodotti (Muji deriva dalla frase "Mujirushi Ryōhin" che in giapponese significa "buoni prodotti senza marchio"), il design della Vertical House è essenziale, funzionale, totalmente senza decorazioni e con limitata varietà di colori, efficiente e snella, la casa raccoglie al suo interno tutto l'essenziale per la vita residenziale urbana in un piccolo appezzamento di terreno.

La Vertical House, ideata specificamente per il tessuto denso della città di Tokyo, è un edificio snello che si sviluppa su tre piani completamente privo di pareti e porte interne. Una scala centrale collega i diversi livelli della casa stabilendo un flusso continuo tra i vari spazi illuminati da grandi aperture vetrate. Gli ambienti sono progettati per accogliere i prodotti senza loghi di MUJI e con l'assenza di porte e pareti lo spazio risulta molto più arioso: il fatto che sia una casa prefabbricata non vuol dire che debba peccare di stile ed eleganza. Al primo livello si trova una zona d'accoglienza e relax, al secondo il soggiorno e la sala da pranzo con cucina, al terzo la zona notte. La casa è costruita in colonne in legno lamellare e travi unite tra loro da elementi di fissaggio ad alta tecnologia, progettati e testati per resistere ai terremoti, frequenti in Giappone. L'abitazione prefabbricata è stata realizzata inoltre per avere un'ottima autosufficienza energetica, con un efficiente sistema di isolamento che consente di mantenere costante la temperatura interna. Al terzo livello è posto un condizionatore che permette la circolazione dell'aria fresca attraverso il cavelio di luce centrale della scala in caso di grande calura estiva.

La Vertical House di MUJI si ispira in realtà al concetto di ‘Kanktsu' della filosofia giapponese, cioè il concetto di semplicità, che serve a portare un senso di calma nella vita caotica di tutti i giorni. La Vertical House è infatti progettata per adattarsi alle esigenze dei cittadini e dei spazi ristretti delle metropoli del mondo. Sarà disponibile in Giappone in sette varianti, ognuna al costo di circa ¥ 19.170.000 (180000 dollari circa).