28 Maggio 2021
12:13

Questa casa misura solo 33 metri quadrati ma non manca di nulla

Questo minuscolo appartamento nel cuore di Madrid è considerato uno dei venti spazi domestici più visionari degli ultimi 100 anni. La casa progettata da Studio Elii non ha nulla da invidiare ad una spaziosa residenza nonostante suoi soli 33 metri quadrati che comprendono una camera da letto, un salone, una sala da pranzo, una cucina e un bagno da rivista di design.
A cura di Clara Salzano

Studio Elii ha progettato minuscolo appartamento nel cuore di Madrid, in Spagna, che non ha nulla da invidiare ad una spaziosa residenza nonostante suoi soli 33 metri quadrati che comprendono una camera da letto, un salone, una sala da pranzo, una cucina e un bagno da rivista di design. Il progetto si chiama Yojigen Poketto ed è considerato uno dei venti spazi domestici più visionari degli ultimi 100 anni.

Yojigen Poketto si trova nel centro di Madrid e si sviluppa su due livelli: il livello di accesso della casa, dove si trova la stanza principale, e un secondo livello, situato a 90 cm di altezza, in continuità con il bancone della cucina, dove si trovano la camera da letto e il bagno. "Il progetto si risolve attraverso una doppia strategia.", spiega Studio Elii, "Da un lato l'impianto è organizzato da una fascia di servizio a ‘L' che integra l'accesso, le zone umide, il magazzino e la zona sosta, liberando così lo spazio principale, che si apre alle finestre e ai balconi per creare un atmosfera luminosa. In questo modo le zone intime vengono raccolte e protette dalla vista dall'accesso…Le due altezze non solo consentono di organizzare diversi ambienti ma consentono anche di integrare funzioni ‘extra' in casa, come una vasca profonda nel bagno, un vano contenitore sotto il letto, parte dei servizi, ecc., ottimizzando ogni m3 della casa.".

La piccola casa di Studio Elii, con i suoi appena 33 metri quadrati, è stato selezionata come uno dei 20 spazi domestici visionari degli ultimi 100 anni nella mostra ‘HOME STORIES 100 YEARS, 20 VISIONARY INTERIORS' del Vitra Design Museum, a Weil am Rhein (2020). Il progetto risulta vincente perché ogni metro quadro e cubo di spazio è studiato per essere ottimizzato e ottenere il maggior numero di servizi e comfort possibili garantendo anche il massimo della luce naturale e degli affacci sulla strada. Le diverse altezze sono inoltre trattate con differenti finiture e colori in modo da differenziare le funzioni come il salotto in tinte chiare, per ottenere la massima luce e il pavimento è in linoleum, mentre la zona notte ha finiture in legno e specchio. Mentre il bagno ha le pareti, il pavimento e la vasca del bagno usa lo stesso tipo di piastrella per dare un senso di continuità e di maggiore profondità.

La casa volante che segue il sole
La casa volante che segue il sole
Solo bianco e beige: Elettra Lamborghini rivela in anteprima i dettagli della sua casa
Solo bianco e beige: Elettra Lamborghini rivela in anteprima i dettagli della sua casa
IKEA lancia la mini casa su ruote e costa solo 47.500 dollari
IKEA lancia la mini casa su ruote e costa solo 47.500 dollari
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni