Museo sottomarino Ashizuri (Ashizuri Kaiteikan) – Credit Visit Kochi Japan
in foto: Museo sottomarino Ashizuri (Ashizuri Kaiteikan) – Credit Visit Kochi Japan

Situata nel Parco Nazionale Ashizuri-Uwakai, la gigantesca torre di osservazione sottomarina di Ashizuri è circondata dalla bellezza naturale mozzafiato di Shikoku. Qui l'oceano è particolarmente limpido tanto che è possibile avvistare varie creature marine come i pesci istrice e i pesci farfalla tutto l'anno ma anche intensa vita marina stagionale, come le sardine e il sugarello dall'inverno alla primavera, i barracuda in autunno, tartarughe marine e razze. Ecco perché la torre, costruita nel 1972 e oggi sede del Museo sottomarino Ashizuri, ha una particolare stanza sottomarina da cui poter ammirare la ricca vita marina dei fondali oceanici di Shikoku.

La torre di osservazione sottomarina di Ashizuri è un'enorme torre di osservazione, alta 24 metri, posta sull'acqua, nel Parco Nazionale Ashizuri-Uwakai. La torre al largo di Shikoku è famosa perché al suo interno ci sono una stanza di osservazione sul livello del mare e una camera sottomarina dalla quale i visitatori possono vedere i pesci tropicali e i banchi di pesci stagionale che abitano il limpido fondale oceanico che si può ammirare in questa zona, a 7 metri di profondità.

La torre è situata in una zona di particolare bellezza naturale della Shikoku, una delle otto regioni del Giappone, ed è circondata da rocce dalla forma sbalorditiva a cui si accede solo tramite un ponte sottile che si protende sulle onde. La struttura imponente è caratterizzata da una particolare forma di croce rossa e bianca che segna uno dei luoghi più insoliti del Parco Nazionale Ashizuri-Uwakai. Rappresenta uno dei pochi edifici del suo genere rimasti in Giappone. Nonostante sia stata costruita nel 1972, la torre di osservazione subacquea è ancora un'attrazione unica al mondo che attira visitatori stranieri e locali catturati dalla bellezza dei fondali marini della zona.