Hello Wood, studio di design con sede a Budapest, ha progettato arredi pubblici in grado di cambiare il futuro delle città intelligenti. Si parla sempre più spesso di Smart City. Si tratta di due tipi di panchine progettate per rendere l'esperienza urbana migliore, più connessa e utile per tutti. Con queste panchine pubbliche di facile visibilità, dallo stile contemporaneo, i designer hanno contribuito alla campagna di MVM (Magyar Villamos Művek Zrt.) nell'ambito dell'iniziativa “Smart School”. Le panchine intelligenti sono già installate in quattro ambienti universitari di Budapest.

"City Snake – come ci piace chiamarlo – è una panchina intelligente per esterni lunga 7,5 metri con pannelli solari integrati che consente agli studenti di ricaricare i loro telefoni attraverso le prese USB integrate", scrivono i progettisti. “Fluid Cube” è invece un elegante cubo in legno massello con un volume di 9m3 con le stesse caratteristiche tecniche di City Snake e può fungere da luogo sicuro durante la pioggia grazie alla sua copertura. Le panchine intelligenti conferiscono inoltre varietà all'ambiente circostante e confortevoli rifugi per i passanti. Pensiamo che lo studio Hello Wood sia diventato nero con gli adolescenti di oggi: "I nostri progetti di design-build sono sviluppati pensando alle persone.", continuano i designer ungheresi, "Lavoriamo principalmente con il legno per creare installazioni che invitano alla partecipazione, avvantaggiano le cause locali e soddisfano al meglio le esigenze dei nostri clienti".

Pensati per la generazione di Millennial, sempre connessa ed esigente, gli arredi urbani di Hello Wood rendono gli spazi pubblici più funzionali e confortevoli. Le parti rialzate del City Snake ospitano pannelli solari mentre le celle solari sono sovrapposte al tetto in vetro del Fluid Cube. I pannelli solari su entrambe le strutture producono energia per utilizzare le prese di ricarica USB integrate e gli hotspot WiFi. In questo modo l'arredamento pubblico viene rinnovato con funzionalità oggi sempre più necessarie alla vita quotidiana di tutti.