129 CONDIVISIONI
23 Agosto 2021
13:01

Questi mobili da spiaggia sono realizzati coi rifiuti di plastica marina riciclati e stampati in 3D

Gli architetti Panos Sakkas e Foteini Setaki di The New Raw hanno realizzato una collezione di arredi da spiaggia ispirati dalle onde del mare, dalle carcasse di organismi marini e dai modelli di salatura che spesso si osservano sulla sabbia. The Elements è una serie in edizione limitata e comprende tre diversi prodotti: il camerino, il marciapiede e il lettino, che renderanno una giornata in spiaggia ancora più piacevole.
A cura di Clara Salzano
129 CONDIVISIONI
Photo credit The New Raw
Photo credit The New Raw

Elements è la serie di arredi da spiaggia ispirati dalle onde del mare, dalle carcasse di organismi marini e dai modelli di salatura che spesso si osservano sulla sabbia. Progettata dallo studio di Rotterdam, The New Raw, la collezione è in edizione limitata ed è realizzata digitalmente da rifiuti di plastica marina riciclati con stampa 3D robotica. The New Raw, fondato dagli architetti Panos Sakkas e Foteini Setaki, è uno studio di ricerca che lavora per dare nuova vita ai materiali di scarto attraverso il design, i robot e l'artigianato. Gli Elements sono stati originariamente progettati per Coca-Cola in Grecia, per essere poi posizionati e utilizzati in sei località costiere della Grecia.

The Elements comprende tre diversi prodotti: il camerino, il marciapiede e il lettino. "Il design trae la sua ispirazione formale da elementi che spesso troviamo o sperimentiamo in riva al mare, come le carcasse di organismi marini, i modelli di salatura sulla sabbia e le onde.", spiegano Panos Sakkas e Foteini Setaki di The New Raw che sviluppa le proprie tecniche artigianali (digitali) attraverso un linguaggio formale e tecnico che mette in risalto la trama e il carattere strato per strato del suo processo di produzione robotica interno. L'esplorazione delle possibilità offerte dalle tecniche robotiche trasforma i rifiuti di plastica in prodotti belli e significativi, circolari al 100%.

Alla serie Elements si aggiungono tanti altri progetti dello studio di design come il progetto “Print Your City-Waterfront” a Salonicco che è stata un'installazione temporanea sul lungomare della città che per 30 giorni ha permesso ai cittadini della città di godersi il lungomare della città con una serie di arredi urbani realizzati con rifiuti di plastica domestici e stampa 3D robotica a metà tra vasi d'albero e panchine. Ogni pezzo di arredo urbano stampato in 3D è unico per colore e forma. Le sue curvature ergonomiche assecondano una postura rilassata del corpo all'ombra di un albero.

129 CONDIVISIONI
Questo triciclo elettrico stampato in 3D dalla plastica riciclata è il futuro della mobilità urbana
Questo triciclo elettrico stampato in 3D dalla plastica riciclata è il futuro della mobilità urbana
XXX, la prima panchina stampata in 3D usando la plastica riciclata
XXX, la prima panchina stampata in 3D usando la plastica riciclata
Silica-plastic block, il mattone fatto con sabbia riciclata e rifiuti di plastica
Silica-plastic block, il mattone fatto con sabbia riciclata e rifiuti di plastica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni