116 CONDIVISIONI
17 Marzo 2021
22:09

Questo albergo del Qatar è un vortice che ruota su sé stesso in modo perenne

Eco-Floating Hotel è un hotel a 5 stelle, con una superficie di costruzione di 35000 m2 e un totale di 152 camere. Progettato dall’architetto turco Hayri Atak, l’originale albergo nel mare del Qatar ruota intorno alla sua stessa posizione generando energia elettrica tale da essere autosufficiente.
A cura di Clara Salzano
116 CONDIVISIONI

L'architetto turco Hayri Atak ha progettato un Eco-Floating Hotel per il mare del Qatar che ruota intorno alla sua stessa posizione generando energia elettrica tale da essere autosufficiente. Eco-Floating Hotel è un hotel a 5 stelle, con una superficie di costruzione di 35000 m2 e un totale di 152 camere.

La prima tappa di Eco-Floating Hotel è prevista in Qatar ma ha anche il potenziale per essere localizzato in aree diverse grazie alla sua caratteristica mobile. "Come HAADS, il nostro team ha studiato il progetto con varie opinioni e conoscenze tecniche di molte discipline e visioni diverse.", spiega lo studio di Atak, "In questo senso, consulenti provenienti da diversi settori come ingegneri di costruzione navale, architetti navali hanno svolto un ruolo importante nel processo di progetto. Questo progetto, che ha iniziato a lavorarci a marzo 2020 ed è durato 6 mesi, adotta il motto della minima perdita di energia e zero sprechi come principio secondo l'approccio progettuale che ha proposto. Grazie alla sua caratteristica caratteristica di movimento, genera energia elettrica ruotando intorno alla sua posizione in base alla Corrente dell'acqua e fornisce agli utenti diverse esperienze prospettiche".

L'Eco-Floating Hotel si ispira al mare in cui è installato, per forma e principio progettuale. Si precisa che il progetto funzionerà in modo efficiente in aree dove esiste una corrente continua e certa perché è il mare che dà forza fisica e tangibile alla struttura."Se si accetta che l'acqua si sia formata e scomparsa da sola formando una rotazione su se stessa in una Corrente regolare e si consideri che la forma si sia alzata con i suoi bordi e si sia evoluta in una piattaforma, darà una sagoma di massa trasparente.", continua lo studio di architettura turco, "È stata questa immagine che ha alimentato e sostenuto il progetto… che si propone di prendere ispirazione dalla formazione del vortice, ruota attorno a se stesso nell'ambito dei controlli al fine di garantire la suddetta efficienza energetica elettrica e, dall'altro, di fornire ai propri utenti un panorama prospettico permanente".

L'hotel riesce a completare un giro completo in 24 ore. Con tre diversi ingressi, l'albergo garantirà sempre l'accesso da terra in qualsiasi momento della giornata grazie al molo posto a 140 gradi che lo circonda. Gli altri accessi sono attraverso imbarcazioni che forniranno l'accesso dal mare all'hotel, e infine in elicottero e drone all'eliporto situato sul molo galleggiante utilizzando le vie aeree. L'Eco-Floating Hotel dispone di una hall di 700 mq al centro, da cui ammirare la massa in movimento all'interno dello spazio grazie alle superfici vetrate trasparenti tutte intorno. Ciascuna delle camere avrà il proprio balcone su panorami mozzafiato. L'albergo offre anche ai propri ospiti piscine interne e all'aperto, sauna, spa, palestra, campo da minigolf e molte aree di attività simili. La struttura mobile può inoltre essere affittata periodicamente per spostarsi nell'area desiderata, dopo aver verificato la corrente di cui ha bisogno. Al momento non esista una data precisa per il completamento dei lavori, che si ipotizza vedrà finita la struttura per il 2025.

116 CONDIVISIONI
Il grattacielo vivente fatto di alberi geneticamente modificati
Il grattacielo vivente fatto di alberi geneticamente modificati
Tik Toker spopola sui social con la sua arte, ma l'azienda lo licenzia per cattiva condotta
Tik Toker spopola sui social con la sua arte, ma l'azienda lo licenzia per cattiva condotta
64 di Cose Vere
Trasforma una "macchia" di vino in un piccolo capolavoro: l'arte non convenzionale di Derya
Trasforma una "macchia" di vino in un piccolo capolavoro: l'arte non convenzionale di Derya
39 di Cose Vere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni