"Ravenseye" (occhio di corvo) delle case più in vista della città per la sua posizione dominante su Los Angeles e viste mozzafiato sull'Oceano Pacifico. Progettata dall'architetto Harry Gesner, conosciuto come il Modern Maverick di Malibu, la villa futuristica immersa nel verde è caratterizzata da una grande parete vetrata che riprende evidentemente la cappella dei viandanti di Frank Lloyd Wright e ora è sul mercato per 9,5 milioni di euro.

L'iconica villa "Ravenseye" di Harry Gesner è caratterizzata da un grande arco che copre un'intera facciata della casa, ispirata alla cappella dei viandanti di Frank Lloyd Wright. In corrispondenza della grande vetrata si trova il salotto con soffitti a volta alti circa 4 metri. "Il vasto open space assorbe ogni centimetro quadrato di luce solare mentre offre una magnifica vista visibile da ogni angolo della proprietà.", si legge sull'annuncio di vendita di Nicholas Property Group, "Una fuga privata, murata e circondata da giardini lussureggianti, la proprietà comprende più terrazze e aree patio con piscina e jacuzzi. Ad aggiungere al fascino di questa tenuta c'è un rimorchio Airstream vintage del 1957 che riposa tra il fogliame e offre uno spazio aggiuntivo divertente. Questa è davvero una delle case più caratteristiche di Malibu".

Ravenseye è noto come una delle tenute più iconiche di Malibu. La proprietà è circondata da giardini lussureggianti e generose aree patio con piscina e spa. Nella casa si accede attraverso l'unico portale ad arco affiancato da un'ampia scala che conduce alla grande sala. Da ogni parte della proprietà è possibile avere viste mozzafiato sull'Oceano Pacifico e la baia di Malibu. Attraverso le stesse vetrate panoramiche lo spazio interno è invaso dalla luce che arreda e rende tutti gli ambienti accoglienti e magnifici.