Chi non conosce "La Creazione di Adamo" di Michelangelo o il Self Portrait 1889″ di Vincent van Gogh?! Ma come sarebbero questi grandi classici dell'arte se fossero nell'età contemporanea?Tutto è iniziato quando booooom.com, in partnership con Adobe, ha creato il progetto Remake, che ha invitato gli studenti di tutto il Regno Unito a rifare i dipinti classici attraverso la fotografia. Secondo i requisiti del concorso, nessuna delle immagini doveva essere Photoshoppata: "Tutto il lavoro deve accadere prima di scattare la foto, piuttosto che dopo".

Diversi sono stati livelli di interpretazione: alcune persone si sono limitate alla riproposizione dell'immagine originale, mentre altri hanno scelto di concentrarsi maggiormente sui temi generali che sull'opera d'arte rappresentata, e presentare così la stessa idea o la scena in una luce moderna. Ecco dunque una serie di interessanti reinterpretazioni dei classici dell'arte con una sola eccezione: il remake di Vincent Van Gogh da Tadas Černiauskas; l'artista ha fatto ritoccare digitalmente l'immagine per ottenere la giusta somiglianza.