264 CONDIVISIONI
2 Novembre 2016
18:01

All’interno della residenza papale: ecco dove vive il Papa

The Young Pope di Paolo Sorrentino ha suscitato nuova curiosità sui luoghi dove il Papa trascorre i suoi momenti più intimi e attraverso una serie di immagini è possibile scoprire come sono le stanze in cui vive il Pontefice, al di là degli eventi ufficiali.
A cura di Clara Salzano
264 CONDIVISIONI
Palazzo Apostolico, Città del Vaticano – Photo by Christopher Furlong/Getty Images
Palazzo Apostolico, Città del Vaticano – Photo by Christopher Furlong/Getty Images

I fedeli e non solo si sono posti sempre tante domande sulla Chiesa cattolica, sulla Città del Vaticano e suoi luoghi di residenza del clero. Soprattutto sulla residenza papale c'è sempre stata molta curiosità: in tanti vogliono conoscere come dorme il Pontefice, che abitudini ha, perché il capo della Chiesa cattolica in fondo è un uomo, che vive in delle stanze fisiche e usa gli arredi così come tutti noi altri. La serie televisiva The Youg Pope, creata da Paolo Sorrentino e in onda su Sky, ha rinfrescato la curiosità e l'interesse nei confronti degli appartamenti papali del Pontefice. Negli anni sono sempre state poche, soprattutto per motivi di sicurezza, le immagine dei luoghi dove il Papa trascorre i suoi momenti privati, al di là degli eventi ufficiali, ma alcune foto ci rivelano maggiori curiosità degli ambienti frequentati da papa Francesco.

Papa Francesco è stato il primo pontefice a non alloggiare nel Palazzo Apostolico. Dal 1871 il Palazzo Apostolico, sito nella Città del Vaticano, è stata la residenza ufficiale del Papa (prima del 1871 era il Palazzo del Quirinale) ma dalla nomina di papa Francesco gli appartamenti papali vengono usati solo durante l'Angelus domenicale. Quotidianamente Papa Francesco risiede invece nella Domus Sanctae Marthae, situata sempre nella Città del Vaticano. Quella che è conosciuta come la Residenza di Santa Marte è il complesso di suite e stanze che viene usato dal conclave di cardinali durante la nomina del nuovo Papa. Papa Francesco ha deciso di usare la suite 201, posta al secondo piano, come sua residenza privata. Gli appartamenti privati nella Domus Sanctae Marthae sono composti da uno studio con salottino e dalla camera da letto.

Papa Francesco è stato anche il primo pontefice a rinunciare al Palazzo Pontificio come residenza estiva del Papa. L'edificio progettato da Carlo Maderno nel 1629, e completato anche da Gian Lorenzo Bernini, è stata la residenza papale di Castel Gandolfo, a 20 chilometri da Roma, dal Seicento fino al 2016. Papa Francesco ha reso i suoi appartamenti privati visitabili ai turisti e dal 2013 ha fatto visita in questa residenza solo due volte senza mai soggiornarvi. Oggi il Palazzo Pontificio è un museo che si trova nella zona extraterritoriale delle Ville Pontificie di Castel Gandolfo.

264 CONDIVISIONI
Dopo la Casa Bianca, ecco la nuova residenza di Barack Obama
Dopo la Casa Bianca, ecco la nuova residenza di Barack Obama
5.335 di CS Design
Dormire nel Castello di Monte Cristo che fu residenza dello scrittore Alexandre Dumas
Dormire nel Castello di Monte Cristo che fu residenza dello scrittore Alexandre Dumas
La Nuvola di Fuksas: ecco le prime immagini dall'interno
La Nuvola di Fuksas: ecco le prime immagini dall'interno
22.184 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni