712 CONDIVISIONI
10 Gennaio 2014
16:19

Restaurare le città con la Lego street art di Jan Vormann

L’artista tedesco Jan Vormann viaggia in tutto il mondo per riparare edifici e monumenti fatiscenti con i Lego.
A cura di Clara Salzano
712 CONDIVISIONI

Il progetto di Vormann si intitola Dispatchwork: il giovane artista tedesco ripara le crepe degli edifici e monumenti degradati di tutto il mondo riempiendole con i Lego. I suoi interventi si sono diffusi in città come Londra, New York e Tel Aviv. I suoi lavori sono diventati così popolari che la gente di tutto il mondo ha cominciato il loro personale ‘Dispatchwork' nelle città.

La “Lego street art”, così viene chiamata, è una soluzione per colmare dei vuoti nei muri fatiscenti delle città, ma anche per impreziosire insignificanti oggetti del vivere cittadino quotidiano. Riempiendo di simpatici e colorati mattoncini Lego dei tristi spazi urbani, la composizione luminosa e variopinta crea un accostamento unico e originale con le mura di costruzioni anche banali.

La particolare opera di Vormann dà colore ed allegria agli angoli bui delle nostre città, spesso abbandonate a sè stesse e al degrado. Passeggiando per le strade la tristezza insita nella quotidianità urbana sparisce e ci si sente trasportati per un attimo a quando si era bambini e si giocava con gli iconici mattoncini colorati.

712 CONDIVISIONI
3D Street Art: un esercito LEGO di terracotta invade la Florida
3D Street Art: un esercito LEGO di terracotta invade la Florida
Enormi fiori su un palazzo a Milano: da Prada a Gucci, la street art diventa marketing e invade le città
Enormi fiori su un palazzo a Milano: da Prada a Gucci, la street art diventa marketing e invade le città
Le 10 più popolari opere di Street Art del 2013
Le 10 più popolari opere di Street Art del 2013
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni