Riedel Glas Austria, leader mondiale nella produzione di bicchieri e decanter in cristallo e primo nella storia ad aver introdotto il concetto di funzionalità del calice, presenta il nuovissimo set 2+1. Si tratta di una scatola pensata per contenere una bottiglia di vino affiancata da due pregiati bicchieri Riedel scelti dal cliente tra le collezioni di calici soffiate a macchina e realizzate in fine cristallo.

Il set è studiato per contenere tutte le bottiglie che presentino le misure standard presenti in commercio. Il 2013 festeggia una ricorrenza memorabile per Riedel: i 40 anni di Sommeliers, la linea di calici ideata nel 1973 da Claus J. Riedel che ha completamente rivoluzionato il mondo del vino. Esclusivi prodotti, tra cui il set 2+1, celebrano l’anniversario creando un’occasione unica per volgere uno sguardo al passato e rivivere l’esperienza di questi calici che hanno trasformato la cultura del vino. A proposito di Riedel Riedel, leader mondiale da 250 anni nel settore del vetro e cristallo, è il primo nella storia a riconoscere che il gusto del vino è influenzato dalla forma del bicchiere nel quale è consumato. Riedel è stato riconosciuto come l'originale marchio di bicchieri per il vino, per i suoi complementi e i liquori. Famoso per aver introdotto per la prima volta al mondo un bicchiere studiato sulle caratteristiche delle diverse varietà di uve, il Burgundy (Borgogna) Grand Cru nel 1958 e la collezione Sommeliers in cristallo soffiato inaugurata nel 1973, Riedel è diventato la scelta preferita dei maggiori intenditori di vino, professionisti dell’ospitalità e consumatori esigenti in tutto il mondo. Riconosciuti per aver trasformato la cultura del vino negli ultimi 50 anni, i decanter, realizzati sulla base di un preciso progetto di design, le varie linee di calici e la collezione "O" sono stati selezionati per il Museum of Modern Art, Corning Museum of Glass e altri ancora. Riedel è distribuito in tutta Europa, nelle Americhe e in Asia, ed è stato scelto dai migliori ristoranti nel mondo.