Quando si ritorna dalle vacanze e sembra che l'estate sia finita in un lampo, è normale sentire il desiderio di novità nella propria vita. Il pensiero di tornare a far suonare la sveglia, di ricominciare le lezioni, di rientrare a lavoro, può far venire una certa insofferenza alla quotidianità. Eppure sono tante le nuove opportunità che si possono cogliere, i nuovi obiettivi da fissare e i prossimi progetti da avviare. È possibile, ad esempio, iniziare a portare un tocco di novità alla propria vita partendo dal rinnovare casa. Habitissimo, portale che mette in contatto i privati che vogliono rendere più bella la propria casa con i professionisti del settore, individua sette idee per apportare facili cambiamenti in casa e rendere meno traumatico il ritorno dalle vacanze:

A tutto colore

Dalle camere da letto al soggiorno, dall'ingresso alla cucina, ridipingere casa è la prima cosa da fare per chi ha voglia di un tocco di novità in casa. Ora che le giornate si accorciano, si tende a passare più tempo in casa e un modo divertente per occupare il proprio tempo libero potrebbe essere quello di ridipingere casa specialmente ora che l'autunno si avvicina e le tinte si fanno più calde: terra, ocra, crema, grigio sono i colori su cui puntare ma anche il giallo o il dalmata che è di moda. Basta davvero una verniciata e un accessorio in casa diverso per donare agli ambienti un'atmosfera differente.

Organizzazione a lavoro

Per sentire meno l'ansia del rientro dalle vacanze è importante essere circondati da un ambiente energico e ottimista. Per un'atmosfera positiva bisogna organizzare le proprie aree di lavoro e studio al meglio in modo da rendere questi spazi più piacevoli e pratici. La soluzione può essere quella di usare mobili salvaspazio, scrivanie o tavoli con grande capacità di stoccaggio e contenitori di ogni tipo per venire incontro alle diverse esigenze. La cosa fondamentale è non avere sotto gli occhi il disordine che rende difficile la concentrazione e la serenità mentale.

Luce naturale

Con le giornate che iniziano ad accorciarsi di nuovo, dopo le lunghe ore di sole dei mesi estivi, far entrare in casa abbandonate luce naturale può rendere gli spazi più accoglienti e armoniosi. Allontanate dunque tende e oscuranti, che vi hanno dato sollievo durante i mesi più caldi, e fate entrare al massimo la luce e godetevi la vostra casa luminosa.

Via libera al legno

Il legno è uno di quegli elementi che riesce sempre a dare un tocco di novità ad un ambiente, che sia con un arredo, un rivestimento o un nuovo pavimento. Se non si vuole intraprendere dei veri e propri lavori di ristrutturazione si può provare a usare dei pavimenti lignei che poggiano sui pavimenti già esistenti. Anche una parete rivestita di legno può rendere una stanza più accogliente. Infine, in un ambiente moderno, aggiungere un arredo di legno può sempre dare un senso di calore all'intera camera fredda.

Addio al disordine

Le novità dell'IKEA per il 2019 ci insegnano che non è più tempo per il disordine. Sono sempre più numerose le soluzioni per ordinare casa, dai vestiti agli accessori, dai giocattoli ai libri. Mobili contenitori, librerie salvaspazio, scatole e ripiani possono aiutare a dare un aspetto più ordinato, e quindi pulito e riposante, ad una stanza.

Rivoluzione bagno

Quando si rinnova casa una delle ultime stanze che viene sempre presa in considerazione è il bagno. Dare invece un tocco di novità ad una delle stanze dove si passa parte del nostro tempo in casa può aiutare a sentirsi più rilassati e positivi. Talvolta basta sostituire una tenda della doccia, cambiare lo specchio, comprare dei nuovi asciugamani o inserire un nuovo mobiletto per rinnovare lo spazio e sentirsi più felici al mattino.

Autunno originale

Sono in tanti a considerare l'autunno una stagione triste e noiosa, eppure i colori dell'autunno sono tra i più belli dell'anno, le temperature si fanno più fresche ma è ancora possibile godere degli spazi all'aria aperta come terrazze e balconi. E se il fresco inizia ad essere minaccioso si possono utilizzare sistemi che chiudono gli ambienti e creano microclimi interni pur restano all'esterno. Oppure introducendo in casa candele, piante, specchi, lampade, oggetti originali, ricordi del viaggio appena fatto, si può dare un tocco di originalità e novità alla casa per vivere meglio i propri spazi.